Article written by

3 Responses

  1. Albert Nextein
    Albert Nextein 19 agosto 2013 at 20:07 | | Reply

    Avanti di questo passo sarà l’italia dei governi delinquenziali a chiedere un governo neocoloniale sotto supervisione Fmi,Bce,Esm,Onu,Nato,Efta,Wto, etc,etc.
    Un branco di coglioni, tutti sotto tutela pagata, anche col sangue.

  2. firmato winston diaz
    firmato winston diaz 20 agosto 2013 at 13:03 | | Reply

    Mah, sono almeno venti’anni che tutti riconoscono che la pressione fiscale e’ troppo alta e la burocrazia soffocante, ma il risultato qual e’? E’ che quando le cose vanno bene si discute come spendere i soldi derivanti dall’aumentato gettito fiscale e come migliorare il paese con nuove normative “civilizzatrici”, mentre quando le cose vanno male si aumentano sia direttamente le tasse, che le regole e le leggi che servono ad aumentare il gettito imponendo nuovi obblighi e/o sanzioni.
    Lasciamo perdere, l’unica cosa che vale la pena di fare e’… niente: almeno per non avere il rovello morale di aver contribuito attivamente alla sopravvivenza di un paese che merita di sprofondare.
    Stanotte nel dormiveglia ho avuto un incubo: ero in ospedale e fin qui niente di male, ma poi sono scappato perche’ stavo bene e dopo un po’, a distruggermi, e’ arrivata la cartella esattoriale con gli infiniti, costosissimi giorni di degenza da pagare, dato che non ero mai stato ufficialmente dimesso, e quindi risultavo essermi sottratto a delle cure che mi spettavano, e non avendole accettate avrei dovuto pagarle di tasca mia, oltre alle tasse. (c’e’ una ratio, sapete che molte uls, fra cui la mia, fanno pagare il costo intero degli esami se non si vanno a ritirare entro un dato tempo, ecco un’altra cosa da tenere a mente, da cui l’incubo).
    Uno Stato, anzi una patria, un paese che fa venire degli incubi cosi’, che senso ha?

  3. firmato winston diaz
    firmato winston diaz 20 agosto 2013 at 13:10 | | Reply

    Comunque prima di:

    “E questo significa essenzialmente una cosa: meno investimenti da parte degli stranieri e delle multinazionali e recessione più lunga e profonda.”

    mi preoccuperei dei non stranieri e delle non multinazionali: quella citata sopra e’ gente che fa tutto e solo a scopo di lucro, esattamente come il nostro amato Stato, con l’aggravante che l’utile se lo porta via, e appena le cose diventano meno profittevoli si porta via anche tutto cio’ che serve a produrre. Piu’ stanno alla larga meglio e’, ne abbiamo gia’ abbastanza in casa nostra, di profittatori. Siamo gia’ abbastanza colonia di noi stessi.

Please comment with your real name using good manners.

Leave a Reply

© 2013 MovimentoLibertario.com