In Ambientalismo, Scienza e Tecnologia, Varie

DI REDAZIONE

Il Movimento 5 Stelle di Firenze organizza un convegno sugli Ogm, al quale sarà ospite anche Giorgio Fidenato, fondatore  del Movimento Libertario e protagonista della campagna sulla libertà di semina.

Ecco il Programma definitivo dell’incontro che si terrà  domani 15 dicembre a Firenze, presso il Teatro dell’Affratellamento dalle ore 9 sino alle 12.

Orientamento del dibattito: si prenderà spunto dalla pubblicazione dello studio di G-L Séralini pubblicato quest’anno sulla Rivista Food and Chemical Toxicology per sviluppare la tematica sugli Ogm.

Ospiti :
M. Romani, Dottore e omeopata Movimento 5 Stelle Firenze.
L. Orioli; Agronomo, Movimento 5 Stelle di Firenze

Prof. M.Buiatti, Genetica Università di Firenze:
“Gli OGM e le mani sul cibo”.

cLICCA SULL'IMMAGINE E SCEGLI LA MAGLIETTA DEL MOVIMENTO LIBERTARIO PERFETTA PER TE

Prof. G. Altieri, Entomologia-Fitopatologia ,Todi e Responsabile gruppo di lavoro “AGRICOLTURA BIOLOGICA” del C.O.L.I.B.R.I.:
“OGM o Agricoltura Biologica?
Diritti dei Cittadini e Doveri delle Istituzioni”.

Dot.sa Gentilini, Isde, Associazioni medici per l’ambiente:
“Rischi per la salute umana da esposizione a pesticidi”.

G.Fidenato presidente agricoltori federati,Pordenone:
“OGM: 6 semi di mais per difendere la libertà d’impresa”.

R. Bocci, Rap. Consigliere RSR , Scandicci, Firenze:
“Oltre Ogm, il futuro della ricerca agricola”.

E’ prevista la visione del film: “tous cobayes”.

Recommended Posts
Showing 9 comments
  • Rispondi

    Giorgio ti consiglio di andare ben corazzato nella tana lupo. Contestare le colture OGM è uno degli argomenti di Grillo

    • Parla come Mangi
      Rispondi

      La libertà di semina!?? Se vuoi seminare qualsiasi schifezza per me puoi farlo, l’importante che sia per uso personale, cosicché speriamo che con una fava prendiamo più piccioni.
      Ma purtroppo non è così. Si usano eufemismi e neo-lingua si per seminare porcherie ma l’intento, il fine, il dunque è decisamente molto più becero. In realtà si vuole commercializzare ovvero si vuole rifilare a tutti questa schifezza. La libertà personale finisce dove inizia a rompere i dardanelli al prossimo.
      Altro che fini etici, disquisizioni sulla libertà etc.. qui si tratta solo di malloppatori che speculano sull’ignoranza del prossimo.
      Quindi, no grazie! Siamo già pervasi da speculatori di ogni sorta e ne stiamo pagando le conseguenze non si sa ancora di preciso per quanto tempo.

  • Giovanni Birindelli
    Rispondi

    Alle ore 9 di quale giorno?

  • Paolo
    Rispondi

    Sicuramente un bel dibattito imparziale:
    Partendo dallo studio di Seralini…
    attraverso la proiezione del film tous cobayes…
    omeopata…
    le mani sul cibo…
    responsabile del gruppo agricoltura biologica…
    medici per l’ambiente…
    il tutto organizzato da Grillo
    … magari con gli adepti di greenpeace che svolgono uno striscione davanti al palco…

    Per completare lo schieramento alla uno contro tutti, potevano invitare anche Slow Food, la Coop, Pegoraro Scanio e Bovè.

    Spero si renda conto di che pubblico lo attenderà.

    Non mi pare nè utile, nè sicuro andare ad una manifestazione del genere.

    Comunque auguri e complimenti per il Suo esemplare Zivilcourage.

  • marcoper
    Rispondi

    manca la data! Giorgio unica “luce” nel dibattito insomma… Invitare anche altri competenti no?

  • depaoli.fabrizio@liberi.it
    Rispondi

    Giorgio Fidenato, complimenti per il coraggio e l’intraprendenza.
    Io manterrei i dialoghi SOLO su piani logici, ed emotivi qualora la logica li supportasse, cercherei di non cadere nelle provocazioni e di mantenere la calma.
    Insomma io di sicuro non ci riuscirei, ma invece a lei auguro con tutto il cuore di riuscirci.
    Un saluto e in bocca al lupo.

  • Fabio
    Rispondi

    c’è la data: domani 15 dicembre.
    Buon divertimento, Giorgio.
    un abbraccio
    Fabio

  • luca
    Rispondi

    Com’è andata?

    • Stipsi
      Rispondi

      Grandissima figura di merda!!

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search