In Ambientalismo, Anti & Politica, Scienza e Tecnologia

FIDENATO_OGMdi REDAZIONE

Il 4 aprile 2011, venne sequestrata l’azienda agricola di Giorgio Fidenato, finito alla sbarra per la semina di mais biotech autorizzato sui suoi terreni. Non esitammo a definire quel provvedimento un “ABUSO DI POTERE”.

Oggi, su sollecitazione dell’avvocato di Fidenato, il giudice ha dissequestrato quell’azienda, che è tornata così nella piena disponibilità del suo legittimo proprietario. La decisione del magistrato, maturata dopo la presentazione di istanza specifica, è un’azione chiaramente dovuta, in conseguenza alla sentenza definitiva della Corte di Giustizia europea che ha messo la parola fine ad una vicenda che ha portato a tre lunghi anni di “battaglie” civili da parte di Fidenato, di Agricoltori Federati e del Movimento Libertario.

cLICCA SULL'IMMAGINE E SCEGLI LA MAGLIETTA DEL MOVIMENTO LIBERTARIO PERFETTA PER TE

Qui il Decreto di dissequestro

Recommended Posts
Showing 15 comments
  • massimo
    Rispondi

    Merda!!! Qualunque prodotto modificato geneticamente è merda!. Anzi peggio.
    La legge ne vieta l’uso. Dissequestro!? Mandatelo dentro.

    • leonardofaccoeditore
      Rispondi

      La Corte di Giustizia europea dice il contrario, peccato abbian chiuso i manicomi, per lei rimarrebbe l’ultima speranza

    • claudio
      Rispondi

      se lei è il risultato del cibo naturale,,,

    • Citizen Kane
      Rispondi

      E’ incredibile come si riduce il cervello di queste menti manipolate dagli ambientalisti. Ripetono gli stessi mantra a vanvera: “la legge ne vieta l’uso”, senza avere nemmeno piú la capacitá di comprendere il significato delle poche righe del comunicato stampa, dove si spiega che un tribunale dice il contrario. Figurarsi se mai riuscirebbero a leggere un libro.
      Manipolabili, incapaci di comprendere un testo scritto, ma con il diritto di voto. Spaventoso.

  • libertyfighter
    Rispondi

    Grande Giorgio!!!!
    Adesso chiudi e scappa da sto paese di merda.

  • lorenzo s.
    Rispondi

    Continuerai la battaglia per la libertà degli ogm? li seminerai ancora?

    • Giorgio Fidenato
      Rispondi

      @lorenzo s.. Segui il sito. Avrai la tua risposta.

  • Nikks
    Rispondi

    Forza Giorgio! Organizzerete ancora azioni dimostrative come la distribuzione dei 6 semi? :)

    • leonardofaccoeditore
      Rispondi

      si

  • William
    Rispondi

    Giorgio ma non puoi far causa per danni allo stato italiano presso la corte di giustizia della CEE per il mancato reddito etc. etc.?

    • FrancescoPD
      Rispondi

      Class action suggerirei contro lo stato,.. ci sono un sacco di agricoltori che hanno chiesto al ministero di seminare e gli è stato negato.
      In questo momento più danni si fanno a carico di questo stato e meglio capisce che deve allinearsi alle leggi europee.

    • Giorgio Fidenato
      Rispondi

      Tutto a tempo debito. Prima dobbiamo ottenere l’assoluzione. L’8 di luglio 2013 ci sarà l’ultima udienza con il verdetto finale e poi si farà il da farsi. In fondo devo pagare il mio avvocato!!!

  • fabio
    Rispondi

    Bella Giorgio, complimenti per l’ulteriore vittoria!!
    un abbraccio
    Fabio

  • molfab
    Rispondi

    Quindi sono due anni che Fidenato è senza azienda..
    e come ha fatto a mantenere sè e la famiglia? e i dipendenti?
    e chi paga i danni?

    • francesco
      Rispondi

      I danni in italia non li paga mai nessuno.. Al massimo vengono fatti pagare ai contribuenti. In questo paese la proprietà privata vale meno della “coda un gatto morto” cit. e lo “stato di diritto” è una fantasia. Ecco perchè servono persone con le palle quadrate come il sig. Fidenato per fare certe cause, pur avendo ragione quando ti va bene perdi comunque tra spese legali compensate e mancati guadagni

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search