In Ambientalismo, Anti & Politica, Scienza e Tecnologia

HONSELLDI GIORGIO FIDENATO

È vergognoso che un uomo di scienza come il prof. Furio Honsell, nonché persona con incarico istituzionale, essendo sindaco di Udine, sull’argomento OGM si esprima come si è espresso oggi.

Infatti, invece di gioire perché finalmente è stato posto fine all’illegale comportamento dello Stato italiano e della Regione FVG che da oltre 12 anni non rispettano le norme europee in materia di OGM, ha dichiarato di essere a fianco di Coldiretti ed associazioni che si battono contro la diffusione degli OGM in FVG.

cLICCA SULL'IMMAGINE E SCEGLI LA MAGLIETTA DEL MOVIMENTO LIBERTARIO PERFETTA PER TE

Piaccia o non piaccia la materia OGM è regolata da norme europee che impediscono ad uno Stato membro di vietarne il suo utilizzo nel proprio territorio. È palese ormai che la posizione europeista del professore è strumentale, opportunistica, a corrente alterna, come nella tipica consuetudine dei politici nostrani.

Ora finalmente si capisce cosa significhi per il prof. Honsell (FOTO) la parola democrazia: significa imporre il volere e i valori di una maggioranza ad una minoranza.

Recommended Posts
Showing 53 comments
  • lorenzo s.
    Rispondi

    Quel che è più grave è che usa il termine contaminazione al posto di commistione. Meno male che è uomo di scienza, ex rettore dell’università di Udine.

  • Stefano Nobile
    Rispondi

    e quando mai i politici sono coerenti?

  • pippo
    Rispondi

    OGM=merda

    • leonardofaccoeditore
      Rispondi

      VA BENE, NESSUNO TI OBBLIGA AD USARLI O MANGIARLI

      • pippo
        Rispondi

        Contaminate

  • davlak
    Rispondi

    fidenato si e messo sul trattore. bene. spero che libertariamente mi sia concesso di augurarmi che prima o poi sia il trattore a mettersi sopra a fidenato.

    • leonardofaccoeditore
      Rispondi

      SE IL DESTINO SARA’ ONESTO, COMINCI LEI A PREOCCUPARSI

      • pippo
        Rispondi

        Il destino è come gli OGM può essere modificato!

    • francesco
      Rispondi

      @davlak, non si vergogna a scrivere certe cose? Ha una famiglia o delle persone alle quali vuole bene?

    • patrizia
      Rispondi

      Spero che il Signor Fidenato si prenda presto un potente ed efficace effetto contaminazione da OGM piantati da sè medesimo, così potrà fare solo “mea culpa, mea massima culpa”. Glielo auguriamo di vero cuore così si toglie di mezzo da solo e non fa altri danni al nostro territorio e alla nostra salute!

      • leonardofaccoeditore
        Rispondi

        Aparte che le maledizioni le si rivolteranno contro, ma Fidenato ha già mangiato (insieme a me) le pannocchie che seminammo 3 anni fa. Lei una cosa contaminata in modo irreparabile ce l’ha: IL CERVELLO!

  • Roberto
    Rispondi

    Non si diventa mica rettori di avamposti statalisti come le università perché si è dei grandi scienziati…

  • Lisa
    Rispondi

    Quel che è più grave è che l’Europa possa ingerire così nella potestà dello stato italiano e voi ne siate contenti e vi sentiate tutelati da questo. Poveri illusi che vi sentite tutelati da un’Europa che protegge le lobby più potenti a scapito dei diritti fondamentali di un popolo democratico. Apprezzo al 100% le parole del sindaco.

    • leonardofaccoeditore
      Rispondi

      AVETE VOLUTO VOI L’EUROPA…

      • pippo
        Rispondi

        Non mi sembra i risultati del vecchio referendum dalle vostre parlano diversamente

    • al
      Rispondi

      Veramente la loro azione dimostrativa ha lo scopo di sbattere in faccia a tutti il fatto che i politici italiani sono i primi a fottersene della legalità e nel caso della semina di mais OGM hanno sovvertito la legge, pretendendo di ignorare una direttiva europea gerarchicamente superiore a qualunque legge italiana, cosa che comporta procedure di infrazione e multe che poi tocca pagare anche a lei…Alcuni sedicenti “legislatori”, politici e magistrati, addirittura hanno appoggiato e incitato atti vandalici contro la proprietà di un agricoltore, cittadino e contribuente…Poi quando qualche povero stronzo si permette di discutere o disobbedire alle leggi volute da loro sono mazzate, arresti, saccheggi, carcerazioni preventive! Questa si chiama Delinquenza Istituzionale, ci rifletta.

      E provi anche a STUDIARE qualcosa di diverso dalla letteratura fanaticamente ecologista che dipinge gli OGM come tossici, inquinanti, pericolosi. Uno dei principali obiettivi delle forme propagandistiche è di instillare nel fruitore un senso di rifiuto aprioristico per la tesi avversa. Ora siccome conosco un sacco di polli e ho avuto modo di constatare quale sia il livello di cultura media (letteraria, storica, tecnica, ecc.) tra quelli che si innamorano di queste battaglie (OGM, Nucleare, ecc.) non mi permetto di sparare giudizi prima di aver attaccato il culo alla sedia e aver fatto i compiti.

      Gli OGM possono essere buoni o cattivi, ogni prodotto agricolo particolare è diverso dagli altri, alcuni possono essere buoni, altri meno, nessuno qui fa di tutta l’erba un fascio perchè non ha voglia di mettersi in discussione. Solo i fanatici sinistroidi anti-tutto ragionano così ed è tutta gente ignorante e confusionaria. Se ne tiri fuori finchè è in tempo, non è un bel modo di impegnare il proprio tempo e il proprio cervello.

      • roberto
        Rispondi

        “sinistroidi ignoranti e confusionari” da il senso del livello della discussione… del resto alle argomentazioni da me sostenute contro l’utilizzo degli OGM sulla vostra pagina facebook si è risposto con la censura. buttare come al solito tutto in poltitica evita una obiettiva discussione su qualsiasi argomento. l’unica risposta è “ce ne freghiamo dell’opinione pubblica e ci facciamo gli affari nostri”. a questa determinazione non si può che rispondere con altrettanta ottusità. da parte mia e insieme a tanti altri cittadini (la stragrande maggioranza degli italiani) continuerò a combattere l’utilizzo degli OGM perchè forte delle mie ragioni. arriverà la censura anche contro questo intervento ma del resto non è in questo spazio che mi aspetto una democratica discussione

        • leonardofaccoeditore
          Rispondi

          Fidenato, e decine di altri scienziati, hanno detto come stanno le cose sulle biotecnologie. Siete voi che – da malthusiani falliti e assistiti – raccontate MENZOGNE SENZA SENSO, BUGIE A RAFFICA, PUTTANATE E ROBE CALUNNIOSE!

  • lorenzo
    Rispondi

    grandissmo honsell invece e tanta pena per il sito di pezzenti liberisti fondamentalisti

    • FrancescoPD
      Rispondi

      …chi è costui??.. chi rappresenta?? qual’è il suo back ground scientifico??
      … quando parlava Veronesi con al sua Fondazione, Margherita Hack, o Rita Levi di Montalcini a favore degli OGM, dove eravate voi ? a riempirvi la testa di cazzate con le stupidaggini degli ambientalisti?
      Meglio pezzente libertario che con il cervello sodomizzato dalle ideologie come voi!!

      • federico
        Rispondi

        quando menzioni qualche personaggio sarebbe bene perlomeno ti informassi da chi è pagato. Non a caso Veronesi si preoccupa più delle tossine della polenta che di alcune società che stranamente sostengono la sua Fondazione.

        Enel Veolia Acea. Una meglio dell’altra.

        Non dimentichiamolo con gli impegni delle 10 centrali nucleari in 10 anni in Italia,dichiarazioni del 2007..o i pomodori anticancro del 2008..
        altra perla “meno carne e più ogm” al Barilla International Forum: 1 Barilla una delle peggiori paste nel mercato,provate lo spaghetto scotto sul muro s’appiccica che è una meraviglia 2 gran parte degli Ogm oggi sfamano allevamenti per la produzione di carne in continuo aumento nei paesi asiatici.

        Il tempo passa e le cose a mio vedere peggiorano velocemente.
        mentre i nostri nonni tra povertà,campagna, 2 chili di pane al giorno,2 litri di latte a colazione,salami formaggi uova e croste di polenta sono campati 80 anni noi annaspiamo tra ogni malanno. Cin cin! al futuro!

        http://ugobardi.blogspot.it/2011/02/quanto-vivono-veramente-gli-italiani.html

    • francesco
      Rispondi

      pezzente sarai tu che passi il tempo a criticare idee che non condividi. Non sei obbligato a leggere il sito

  • osvaldo
    Rispondi

    Forse Fidenato per inistere così tanto sull’Ogm è perchè ha degli interessi nella Monsanto

    • leonardofaccoeditore
      Rispondi

      ACCUSA TIPICA DEI NAZI-COMUNISTI

      • pippo
        Rispondi

        Risposta tipica dei libertari- primordiali che fanno riferimento all’istinto

    • claudio
      Rispondi

      O meglio Lei x insistere con delle simili caxxate ha degli interessi(grandi)nell’ignoranza..faccia un po Lei chi è messo meglio(se c’arriva)

    • Fidenato Giorgio
      Rispondi

      Certo, sono un azionista….. ma che cazzate spara.. Sa cosa diceva mia madre: chi ha il sospetto ha il difetto!! Chi c’è dietro questi sedicenti ambientalisti? Tanta passione e tanto amore per il bene comune? O le industrie della chimica che, con l’affermarsi del biotech, perderebbero una buona fetta di mercato per i loro prodotti e magari per qualche prodotto brevettato…. Sveglia!!!!!!!!!!

      • Ellis Ciapparelli
        Rispondi

        Fidenato questa affermazione rispecchia tutta la mancanza della sua preparazione, o per lo meno instaura il dubbio: lei ci fa o ci è?
        E’ caso arcinoto quello del RoundUp (glifosate Monsanto), che abbinato a mais OGM NK603, brevettato ovviamente Monsanto, e glifosate-resistente permette di abbondare nell’uso di questo erbicida totale sistemico in post-emergenza senza alcun danno per la coltura.
        Il futuro (ed il presente) degli OGM è l’abbinamento alla chimica, ai brevetti, alla privatizzazione dei genomi.
        Si svegli lei quindi, si renda conto di far parte di una nazione con i terreni più produttivi al mondo, in grado di puntare in ogni regione con diversi prodotti all’eccellenza, senza dover ricorrere agli OGM indispensabili forse solo nei territori del mondo più svantaggiati, dove l’impossibilità di poter fare agricoltura lascia la popolazione alla fame.
        E soprattutto si sciacqui la bocca prima di darsi del libertario, lei con la sua imposizione su gli altri può solo ambire ad un libertarianismo alla Borghezio, alla me ne frego. Ma si ricordi che la storia insegna, ed è ciclica. Auguri.

  • francesco
    Rispondi

    come si fa a difendere gli ogm. per me chi li difende ha degli interessi

    • francesco
      Rispondi

      O forse chi si oppone ha altri interessi. La questione è la libertà di scelta, termine sconosciuto ai nazi-comunisti

  • iperegocentrico
    Rispondi

    non ho capito una cosa: ma li farete mangiare ai vostri figli questi ogm o preferite farli mangiare ai figli degli altri? ne avete fatto una causa di civiltà e siete pure orgogliosi, io sono libertario in un altro modo e difendo il diritto dei suoi vicini a non farsi contaminare.

    • Fidenato Giorgio
      Rispondi

      Noi non contaminiamo nessuno!!! Seminiamo il mais sulla nostra proprietà!!! Devi chiedere a Dio perché ha creato il mais che affida al vento la dispersione del suo polline. E contro la natura non si possono fare leggi!!!!!!!

  • fabio
    Rispondi

    honsell, come scienziato, lo conoscono tutti – fidenato chi minchia fu’

    • Fidenato Giorgio
      Rispondi

      ahahahahahah, honsell uno scienziato che ha dato il suo cervello all’ideologia ambientalista!!!!!

  • Sigismondo di Treviri
    Rispondi

    Ma la cosa strana di tutta questa storia è che se chiedete a questi tipi che sono contro gli OGM che cosa è un OGM, il 90% di loro non vi sa rispondere.

    • pippo
      Rispondi

      Però sanno quello che è importante sapere: che non vanno seminati per non contaminare ulteriormente l’ambiente.
      E poi scusa, dalle tue parti bisogna avere le conoscenze tecniche nonchè costruttive per capire che non bisogna mettere la testa sotto una pressa quando essa scende? Vi rifate tutti a Tommaso dalle vostre parti?

    • tomaso
      Rispondi

      Treviri la cosa vera che lei non sa veramente nulla che cosa sono gli OGM
      vada da un contadino ,che semina del grano OGM N1 chieda quanto pagano il suo grano al quintale dopo il raccolto ,rispetto al grano tradizzionale ,ecc ecc
      le ricordo prima di avventurarsi in commenti che lei non conosce,si documenti x bene

      • FrancescoPD
        Rispondi

        ..ecco io sono un contadino, e lei ha scritto 3 righe e 4 cazzate!

  • federico
    Rispondi

    bahahaha! ma sentite a che livelli siamo..NaziComunisti, gli ambientalisti..l’altro che menziona 3 disabili in pensione come Veronesi,criminale prezzolato dal business Inceneritori e tutta la cupola del Pdl..la Rita e la regina Margherita.
    Questa è la freschezza del movimento.
    Basta leggere i temi proposti..i paradisi fiscali..le pannocchie anti carestia..Facco dai Grillini ( oh 10 minuti per spiegarci che il mercato libero non esiste,evolutissimo ragionamento,superiore a quello del “piove governo ladro”)..se la ridono sui cambiamenti climatici.
    Vi pagano per calmierare la mandria o per continuare la festa delle libertà?

    Comunque dai, 2 risate fanno bene..e auguri per le pannocchie!
    Chissà che riusciate a fare concorrenza ai latifondisti Italorumeni! ahahaahah..

  • W la Libertà
    Rispondi

    @Federico: siete ridicoli non ve ne rendete conto? Incoerenti e ridicoli. In questa sede si parla di libertà in maniera più che seria! Ridicolizzando i temi trattati riveli di essere tu stessi un ridicolo servo dell’autorità statale violenta e coercitiva.

    Magari non è colpa tua, magari hai interesse ad essere uno schiavo dello stato, magari sei cresciuto in un ambiente che ti inculcava i contorti valori statalisti, magari nemmeno ti rendi conto di essere uno schiavo. Ma schiavo sei e schiavo rimani.

    Non che noi non siamo schiavi, ma al contrario di te siamo consapevoli di essere schiavi e aspiriamo ad essere uomini liberi.

    Se ti danno fastidio i temi trattati puoi togliere il disturbo (puoi star certo che disturbi solamente) ne saremmo più che grati.

    Nemmeno ti rendi conto di come siete messi voi, vi contraddite in maniera assurda e senza uno straccio di argomenti offendete e augurate morte a chi la pensa diversamente da voi.

    Ma d’altronde è così, avete imparato da bravi schiavi-scolari la lezioni e ora applicate i pochi concetti assimilati nelle vostre vuote teste: quello che penso sia giusto per me è giusto per gli altri, se la pensa come me la maggioranza allora la minoranza si deve adeguare o deve morire, nessuno è libero di operare secondo la propria volontà e la propria responsabilità ma ognuno deve tener conto dell’autorità statale.

    Ragazzi, qua ci dobbiamo dare una svegliata, guardate le menti che stanno uscendo da questa generazione schiacciata e oprressa, cresciuta su a pane e morte all’evasore, altro che 68ttini, qua si parla di veri e propri seguaci dello stato.

    Si deve fare qualcosa o i buonpensanti saranno sempre di più e chi ragiona con la propria testa isolato e soppresso…

    • federico
      Rispondi

      siete chi? i soliti 4 concetti..più che un gruppo di attivisti sembrate un gruppo di religiosi in corto circuito.
      Le parole sono: stato,parassiti,libertà,nazicomunisti..altro? mi sembra di sentire il vecchietto di Arcore..

      Seguaci dello Stato..ma dove vivi..lavoro per un’azienda privata.Qui siamo con 2000 miliardi di debito pubblico e solo per citarne una, una manciata di manager di una banca tedesca con 55mila miliardi di contratti derivati finalizzati a speculazione,copertura al rischio e acquisto materie prime.

      Vi state battendo per le briciole comunque bravi! una vittoriona! s’è sentita una ventata di innovazione ahahaha

      Aspettiamo con ansia lezioni di libertà mentre società private sopra le parti e con beneplacito dei governi spolpano il mangiabile.

      Sappi comunque che ho tenuto spesso d’occhio il blog e di cose ridicole scritte dai membri del movimento ne ho lette parecchie. La questione è molto semplice.

      Un tono ridicolizzante lo si trova spesso qui dentro con articoli scritti da qualche Dio in persona che bacchetta a destra e a manca altre ideologie.

      Basti Fidenato con le critiche al Km0 o la decrescita. Salvo poi proporre prodotti del territorio e seminare Ogm per tagliare le spese su erbicida e carburante. S’accontenti del gasolio per accendere il trattore per i prossimi 10 anni che ne vedremo delle belle.

      Poi si dai..crediamoci a sta libertà, con i caccia della base di Aviano che gli passano sopra i campi dal Lunedì al Venerdì.

      I commenti comunque sono liberi,giustamente leggo che siete pronti al dialogo!

      • W la Libertà
        Rispondi

        Le parole sono sempre quelle perchè sempre quella è la situazione…sono parole concrete, niente neolingua… c’è uno stato ci sono i suoi scagnozzi e ci sono quelli che subiscono i capricci dello stato…se lavori da statale o nel privato poco cambia se poi le idee restano quelle…

        Fidenato porta avanti due importanti battaglie, libertà di semina OGM e abolizione del sostituto d’imposta. Sicuramente non bastano e non ci dobbiamo fermare qui ma anche l’aver vinto una piccola battaglia è un punto di partenza…sono il primo a dire che se si continua a vivere nell’idealismo non si concluderà nulla, servono azioni concrete e che coinvolgono più settori e più coscienze…ma il ML è un piccolo movimento che a differenza degli altri non prende nemmeno un euro di soldi pubblici…se poi per te la libertà individuale sono briciole…

        Comunque metti in evidenza aspetti che anche noi denunciamo…a partire da società private che di privato hanno poco e colluse con Stato, Governo e Mafia operano contro la libertà degli individui, oppure alla presenza di strutture militari nel nostro territorio di uno dei paesi più statalisti e oppressivi del mondo che rimandano appunto al controllo che il governo sia esso italiano o americano opera su di noi…

        Noto un pregiudizio di fondo nelle tue parole…non avere paura dei libertari non vogliamo fare male a nessuno…vogliamo solo essere lasciati in pace, fermi con le nostre convinzioni che nessuno schioderà mai dalla nostra testa, per il resto voialtri potete associarvi come meglio credete e nelle forme che più desiderate, basta che non ci coinvolgete, non ci interessa!

  • Mauro Gargaglione
    Rispondi

    Sgranocchiare pop corn con «OGM by Fidenato» scitto sulla busta davanti ad un ristorante slow food. Per tutto il resto c’è Mastercard ….

  • RobertoFedeli
    Rispondi

    http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-06-20/World-Food-Prize-Monsanto-Robert-Fraley-120602.shtml?uuid=AbUsQl6H
    In questo articolo viene citato Giorgio.
    Ragazzi/e personalmente sono neutro per quanto riguarda gli ogm, non ho la cultura adeguata per giudicare correttamente, di fatto chi critica probabilmente neanche sa che sono anni che mangia cibo ogm.
    Comunque una persona che fa parte delle istituzioni e va palesemente contro la legge è veramente il massimo…..non c’è bisogno di altre parole.

  • Unknow
    Rispondi

    @al “Solo i fanatici sinistroidi anti-tutto ragionano così”.
    Bah, perchè invece i “fanatici destroidi conservatori anti-tutto” ragionano meglio?
    Io noto che tendenzialmente il “sinistroide” come lo chiami tu è più aperto al progressismo (immigrazione, scienza ecc ecc), mentre tendenzialmente il “destroide conservatore” è contrario all’immigrazione, vuole mettere paletti alla scienza, è legato ad una morale religiosa ecc ecc.
    Sugli OGM c’e’ molto da discutere, non sono nè un bene nè un male a priori. Va capito quale possa essere l’impatto che essi possono avere e questo è un approccio scientifico (capire le cause) piuttosto che un approccio fideistico-religioso (abbracciare incondizionatamente una teoria – come quella di chi dice che gli OGM sono buoni e stop).

    • leonardofaccoeditore
      Rispondi

      GLI ESTREMI SI TOCCANO…

  • pincopallino
    Rispondi

    Leggendo questo articolo vedo soltanto altri uomini che si sentono al di sopra della natura con i loro ragionamenti contorti… comportamento illegale?? Se c’è qualcosa di illegale sono gli OGM e spero che continuino ad esserlo, la natura è perfetta e non ha bisogno di alcuna modificazione, con quale presunzione si può difendere queste porcherie geneticamente modificate? Vergogna! Chi è l’Europa difronte alla natura per imporre l’utilizzo di questa merda? Vergogna!

    • leonardofaccoeditore
      Rispondi

      sono legali in mezzo mondo

  • Antonio
    Rispondi

    A parte la sindrome “apprendista stregone” che anima tutti quelli che confondono progresso con la possibilità di manomettere ogni cosa che la natura già faceva da sola..ma vi sembra un affare affidarsi agli OGM che sono prodotti da 4-5 ditte in tutto il mondo e che possono tramite brevetto farvi pagare quello che ora i contadini possono ancora fare gratis? Davvero vorreste mettere i semi che vi sfameranno nelle mani dell’industria? Ma quale multinazionale resisterà alla tentazione di imporre prezzi e metodi di lavoro ai contadini da essa dipendenti? Evitiamo di ridurre i (già martoriati ) contadini italiani come quelli nordamericani che sono praticamente schiavi della Monsanto. E tutto ciò dovrebbe fermarci prima ancora di entrare nel merito dell’effettiva salute delle piante OGM.

  • Giorgio
    Rispondi

    l’unica soluzione agli OGM in italia ? una parola sola NAPALM ….. soluzione che andava usata gia’ 3 anni fa’

    • leonardofaccoeditore
      Rispondi

      i NAZI-COMUNISTI COME LEI NON SI SMENTISCONO

  • Giorgio
    Rispondi

    signor pseudo editore visto i suoi interventi in altri articoli la natura e’ gia stata troppo crudele con il suo cervello ( troppi ogm ? ) e la sua ideologia fascista a finito di offuscarla , le mangi lei e la sua famiglia gli ogm lo dica anche a quelli che la pagano, per dire puttanate , perche’ di solo interesse economico stiamo parlando…….

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search