In Ambientalismo, Anti & Politica, Scienza e Tecnologia

FIDENATO_OGMDI REDAZIONE

Il 17 luglio, ricorderete, si è tenuta l’udienza che ha chiuso la vicenda della semina di mais MON 810 da parte di Giorgio Fidenato, Agricoltori Federati e il Movimento Libertario. Il Giudice ha emesso la sentenza: Fidenato è assolto perchè non ha commesso alcun reato.

Quella di due mesi fa è stata solo l’ufficializzazione – da parte della giustizia italiana – di quanto la Corte di Giustizia europea aveva sentenziato un mese fa circa.

Oggi, pubblichiamo qui sotto le motivazioni di quella sentenza.

MOTIVAZIONI_SENTENZA_FIDENATO_OGM

Post suggeriti
Mostrati 3 commenti
  • FrancescoPD
    Rispondi

    meraviglioso!
    inoltre mi pare abbiano già cassato anche il decreto di luglio dei 3 ministri fenomeni…
    (ultime 2 righe pg.9)
    ps: che grande puntata ieri sera su report sulla (IN)competenza della contadina e dell’infermiera….
    pps: coldiretti, slowfood et similia, spero che i loro avvocati non siano stati per niente parsimoniosi, anzi….. ma tant’è, si rifaranno sulle quote associative degli iscritti coldiretti, … mi sembra più che giusto visto che gli agricoltori dormono!

  • eridanio
    Rispondi

    Me lo ricordo il giorno del sequestro dell’azienda, Giorgio e Leonardo erano a Lugano mentre veniva comunicato che stavano mettendo i sigilli alle proprietà.
    Giorgio è un EROE.
    Giorgio non è leggenda è REALTA’

    Qui Giorgio ha parlato
    http://interlibertarian.altervista.org/INTERLIBERTARIANS/Foto_Interlibertarians_2011.html#5

    http://interlibertarian.altervista.org/INTERLIBERTARIANS/Interlibertarians2011.html

    Oggi cantano le sentenze

  • Albert Nextein
    Rispondi

    Molto bene.
    E ora, questi stronzi dove faranno altro danno?
    Perché costoro hanno il cervello bacato, e di certo una sentenza contraria non li fa rinsavire.

Lascia un commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca