In Ambientalismo, Anti & Politica, Scienza e Tecnologia

fidenato6DI REDAZIONE

Giorgio Fidenato lo va raccontando da almeno 10 anni, ma i nazicomunisti lo hanno sempre minacciato di querele.

Ora, IL FATTO QUOTIDIANO titola “ne arrivano a tonnellate, però è vietato coltivarli”… e gli psicologi e sociologi studiamo la psicosi da anti-Ogm.

cLICCA SULL'IMMAGINE E SCEGLI LA MAGLIETTA DEL MOVIMENTO LIBERTARIO PERFETTA PER TE

CLICCA IL LINK SOTTO E LEGGI L’ARTICOLO

LEGGI QUI

Recent Posts
Showing 3 comments
  • Albert Nextein
    Rispondi

    La malafede del governo è evidente a un cieco.
    L’incompetenza di tutti i ministri succedutisi nel reprimere la coltivazione Ogm, altrettanto.
    Rimane anche il pregiudizio della gran maggioranza dei sudditi.
    D’altronde sono pressoché analfabeti in materia, e si fidano di babbei e imbonitori che in testa hanno solo ideologia e desideri demenziali.

    Fintanto che l’ignoranza e il pregiudizio rimangono radicati nelle teste di consumatori ed elettori allora la politica ,pur di non perder voti , li coltiverà e ci speculerà sopra.
    Col risultato che gente come Fidenato non potrà fare libera impresa e produrre per un mercato che chiede Ogm, come la diffusione rilevata sulle tavole di tutte le case dimostra.

    • nlibertario
      Rispondi

      E il bello è che la maggior parte di questi anti-ogiemmisti non social-keynesiani. Non si rendono conto con il loro paranoico proibizionismo che stanno andando contro le loro stesse dottrine? Il consumo va stimolato, non represso. Perchè allora lo reprimente?

  • nlibertario
    Rispondi

    Errore di digitazione: “SONO social-keynesiani”

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search