In Ambientalismo, Anti & Politica, Scienza e Tecnologia

DI REDAZIONE

Continua la vicenda processuale relativa alla semina di mais biotech.

È attesa per le 9,30 di questa mattina la pronuncia della Corte di Giustizia europea sulla questione pregiudiziale sollevata dalla difesa di Giorgio Fidenato nel corso del procedimento penale che lo vede indagato per violazione del divieto di semina del mais OGM nel 2014.

Qualsiasi sia la sentenza, il giorno 14 settembre 2017 (giovedì), alle ore 14,30, si terrà a Colloredo di Montealbano (Udine) una conferenza stampa durante la quale verrà esaminata per sommi capi la sentenza e verranno forniti nuovi elementi per le future azioni che verranno intraprese successivamente per vedersi riconosciuto il diritto di seminare mais biotech anche sul territorio italiano.

Per l’occasione, a Colloredo di Montalbano (luogo simbolico, in cui è stato realizzato il primo campo sperimentale) sarà presente anche Leonardo Facco, per salutare i sostenitori del Movimento Libertario che vorranno essere presenti e per il passaggio di consegne al nuovo Amministratore delegato del movimento.

DOMATTINA GIORGIO FIDENATO SARA’ OSPITE A CANALE ITALIA

Articoli recenti
Mostrati 6 commenti
  • Giulio
    Rispondi

    VITTORIA !!!

    (Ci sono gravi difficoltà ad entrare e usare questo sito, capita anche ad altri ?)

    • christian
      Rispondi

      No ma vari anni fa mi era successo con il vecchio sito (dovevo entrare tramite proxy), poi le cose si sono aggiustate da sole.

  • christian
    Rispondi

    Oggi ne hanno parlato al TG delle 20:00 su rai uno.
    Ovviamente hanno detto che questo non cambia niente perché la legge Italiana è sempre valida ed effettiva.

    • Fabio
      Rispondi

      l’organo ufficiale di Stato, la nostra cara pravda/verità, cos’altro avrebbe potuto dire per diffidare i sudditi dall’anche solo dubitare che la situazione è sotto il loro stretto e saldo controllo, e che c’è sempre ‘una legge che’ può essere imposta con la forza e la violenza.
      Complimenti invece al grande Giorgio.

      • christian
        Rispondi

        Ma io mi sono sorpreso che lo abbiano detto.
        Stavo cucinando e quanto con l’orecchio ho sentito le parole “Sentenza” “Corte Europea” “OGM” ho detto subito Fidenato ed infatti un attimo dopo lo hanno citato.
        Forse è la strada buona se ci saranno altre vittorie sarà sempre più difficile giustificare il proprio operato.

  • Renzo Riva
    Rispondi

    Leonardo,
    Arrivederci a domani.
    .

Lascia un commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca