In Ambientalismo, Anti & Politica, Economia, Scienza e Tecnologia, Varie

DI IL FRIULI.IT

Il Tar di Trieste ha respinto il ricorso che Giorgio Fidenato aveva presentato contro il provvedimento di distruzione del mais Ogm dello scorso anno. Il Tribunale non è in grado di escludere a priori l’invasività e la persistenza del mais geneticamente modificato sulle altre colture.

Per questo, per il Tar il granoturco deve essere eliminato. L’agricoltore di Arba, con campi “test” anche a Colloredo, ha già annunciato che ricorrerà al Consiglio di Stato che potrebbe a sua volta rimandare la decisione alla Corte Europea. “Con questa sentenza mi hanno fatto un dispetto che mi costerà – ha detto Fidenato a Telefriuli – altro tempo e denaro”.

QUI IL SERVIZIO DI RAI 3

cLICCA SULL'IMMAGINE E SCEGLI LA MAGLIETTA DEL MOVIMENTO LIBERTARIO PERFETTA PER TE

QUI sentenza-del-tar-di-trieste

QUI UN COMMENTO ESAUSTIVO DI GIORGIO FIDENATO

Articoli recenti

Lascia un commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca