DOVE PRENDERANNO I PROSSIMI SOLDI…

DI FUNNYKING* Mettiamo in chiaro alcuni punti fondamentali:           1) Le classi dirigenti Italiane, politici, sindacalisti,molte grandi  imprese confidustriali hanno la loro ragione di esistenza nel  potere di decidere come e a chi distribuire le risorse raccolte con le tasse. Per come è congegnata oggi, l’Italia è divisa in due distinte caste, i parassiti, ovvero chi gode di… Read more →

ECONOMIA DI STRADA (11): MONETE COMPLEMENTARI

DI ROBERTO GORINI   11) Monete Complementari Non siamo obbligati a utilizzare l’Euro per scambiarci beni e servizi. Esiste da tempo la possibilità di utilizzare anche delle monete complementari. Imprenditori e cittadini possono accordarsi per comprare e vendere prodotti utilizzando dei crediti compensativi. Ecco cosa sono e come funzionano.            

ITALIA FALLITA: MONTI, SI DIMETTA E PORTI I LIBRI IN TRIBUNALE

DI FABRIZIO DAL COL* Quando un’azienda di natura privata  non è più in grado di produrre utile, e il suo indebitamento è  fuori  controllo, nella maggior parte dei casi è costretta ad accettare l’amministrazione controllata. Durante questa fase molto spesso accade che si proceda verso un concordato preventivo e ciò viene deciso per evitarne il fallimento. Solitamente, proponendo l’alternativa di… Read more →

TUTTE LE TRANSAZIONI DEVONO AVVENIRE IN PRESENZA DI UN ESATTORE

DI SIMON BLACK*   Durante il collasso finale dell’Impero Romano, non c’era peso maggiore, sostenuto dal cittadino, che quello rappresentato dalla durissima tassazione cui era sottoposto. Le “riforme” fiscali dell’imperatore Diocleziano, nel III secolo d.C., furono così severe che molte persone morirono di stenti e fallirono. Lo stato si spinse fino a inseguire le vedove e i bambini per raccogliere le… Read more →

IMU. ECCO LA “PATRIMONIALE” CHE PIACE ALLA SINISTRA. UN SACRIFICIO DI SANGUE PER IMPRESE E FAMIGLIE

DI JESTER FEED* Ricordo che quando il precedente Governo, quello berlusconiano, abolì l’ICI, si aprirono i cieli. La sinistra definì la decisione berlusconiana populista e vergognosa. Addirittura tornò a proporre di istituire la patrimoniale e poi continuò la tiritera sulla reintroduzione dell’ICI. Personalmente ritengo che fu invece un’ottima mossa, perché sostanzialmente riconosceva il fondamentale diritto delle persone ad avere un tetto in cui… Read more →