In Economia, Esteri

DI MATTEO CORSINI

“Abbiamo una chance superiore al 50% di poter dire che il peggio sia dietro di noi, ma ora è importante che i Paesi dell’eurozona si impegnino a risolvere i loro  problemi.” (W. Schaeuble).

Wolfgang Schaeuble, ministro delle finanze della Repubblica federale tedesca, ha usato queste parole per descrivere le prospettive dell’eurozona.

Durante gli ultimi anni lui e il suo primo ministro, Angela Merkel, hanno alternato prese di posizione contraddittorie tra di loro e con loro stessi, nel senso che non di rado hanno detto tutto e il contrario di tutto sullo stesso argomento a distanza di pochi giorni tra una dichiarazione e l’altra.

Se si trattasse di due persone qualsiasi li si potrebbe considerare schizofrenici o, più semplicemente, cialtroni; tuttavia, trattandosi in buona sostanza del presidente e dell’amministratore delegato dell’Europa unita, ogni cosa che questi due signori dicono viene sempre presa tremendamente sul serio.

cLICCA SULL'IMMAGINE E SCEGLI LA MAGLIETTA DEL MOVIMENTO LIBERTARIO PERFETTA PER TE

Adesso Schaeuble, che, tra le altre cose, per mesi e mesi ha negato che la Grecia avrebbe fatto default (un comportamento tipico di tanti politici e tecnocrati europei, che possono dire qualunque cosa che a un altro cittadino potrebbe costare un’imputazione per abuso di mercato), se ne esce dicendo che “abbiamo una chance superiore al 50% di poter dire che il peggio sia dietro di noi”. Non è la prima volta neppure che dice una cosa del genere, ma non ricordo che in passato abbia addirittura scomodato il calcolo delle probabilità.

Ed è proprio questa la cosa triste: la faciloneria con la quale si usano concetti che non possono trovare applicazione nella materia di cui si sta parlando. Dire che abbiamo una chance superiore al 50% di avere il peggio alle spalle è del tutto privo di senso, dato che non si tratta di una probabilità quantificabile. Non si sta giocando a testa o croce, né si stanno i dadi. Anche se la sensazione è quella.

Parafrasando Einstein, Dio non gioca a dadi, Schaeuble si direbbe di sì.

Recent Posts
Comments
  • Borderline Keroro
    Rispondi

    Secondo me c’è il 50% di probabilità che siamo in mano ad una banda di delinquenti.
    Il restante 50% che siamo in mano ad un club di pazzi sfrenati.
    Propenderei per il 100% di pazzi delinquenti, ma non posso dirlo.

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search