In Anti & Politica, Esteri

DI REDAZIONE

Tre blogger vietnamiti, uno dei quali aveva sostenuto il presidente Usa Barack Obama, sono stati condannati oggi a pene detentive tra i 4 e i 12 anni per propaganda contro lo stato. Il piu’ noto dei tre, Nguyen Van Hai, gia’ condannato nel settembre 2008 a due anni e mezzo per frode fiscale, ha preso la pena piu’ pesante, 12 anni. Ta Phong Tan, ex agente di polizia la cui madre si era uccisa a luglio dandosi fuoco, e’ stato condannato a 10 anni e Phan Thanh Hai a 4 anni.

QUESTO E’ LO STATO, CHE GLI UTILI DEFICIENTI RITENGONO NECESSARIO!

IL VIETNAM DEL NORD, SECONDO I FERRERO E I RIZZO E TANTA ALTRA FECCIA POLITICA SONO ESEMPI ILLUMINANTI DI GIUSTIZIA ED EQUITA’

Recent Posts
Showing 2 comments
  • Stefano Nobile
    Rispondi

    Tutto sommato qui si sta ancora meglio.
    Ancora.
    Ma per poco.

  • Riccardo
    Rispondi

    Tranquilli. Succederà anche da noi. Non domani e nemmeno dopodomani. Come dicono i napoletani, gente che avrà mille difetti, ma di queste cose se ne intende: “Disse il tarlo al legno…Dai tempo al tempo e con il tempo ti buco”. Diamo tempo ai Monti ed ai Bersani e tra un po si andrà in galera per avere scritto qui sopra.

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search