In Economia

amazonDI REDAZIONE

Amazon ha tolto San Marino dalla lista dei Paesi nei quali effettua le spedizioni. E’ finita così la querelle tra il colosso internazionale dell’e-commerce e la repubblica del Titano, dopo il sequestro di tre bancali di merce martedì scorso da parte di agenti della Polizia Civile e i contatti che sono seguiti tra le autorità sammarinesi e Amazon.

Lo riferisce il sito di San Marino Rtv, l’emittente di stato sammarinese.

Alla base del sequestro e della scelta di abbandonare San Marino, il fatto che Amazon spediva in Repubblica in esenzione di Iva e di Monofase, un’imposta sulle importazioni del 17%: alla richiesta di adeguamento alle normative sammarinesi, Amazon ha ritirato i pacchi sottoposti a sequestro e provveduto a rimborsare delle spese tutti coloro ai quali la merce non è stata consegnata, poi ha ‘abbassato le saracinesche’.

Recent Posts
Showing 14 comments
  • Albert Nextein
    Rispondi

    Amazon ha fatto bene.
    I sanmarinesi acquistino tramite prestanome riminesi.

    • leonardofaccoeditore
      Rispondi

      Esatto!

  • Guglielmo Piombini
    Rispondi

    I parassiti, anche nel loro piccolo, fanno sempre danni.

    • leonardofaccoeditore
      Rispondi

      A prescindere!!!

  • andre
    Rispondi

    Ciao, nessun articolo su Google news che giustamente chiude in spagna per non dare l’obolo obbligatorio ai giornalucoli falliti che già miracolava coi suoi link ?
    Quella è una gran notizia! Tu mi tartassi? E io chiudo. Se non conviene non conviene. Così la gente magari capisce da dove proviene la disoccupazione e un servizio in meno per tutti.

  • andre
    Rispondi

    Ciao, nessun articolo su Google news che giustamente chiude in spagna per non dare l’obolo obbligatorio ai giornalucoli falliti che già miracolava coi suoi link ?
    Quella è una gran notizia! Tu mi tartassi? E io chiudo. Se non conviene non conviene. Così la gente magari capisce da dove provengono la disoccupazione e un servizio in meno per tutti.

  • Citizen Kane
    Rispondi

    E’ un’interessante notizia anche quella segnalata da andre.

    Un’analisi è stata pubblicata qui:
    http://www.keinpfusch.net/2014/12/se-google-ti-stacca-la-spina.html

  • andre
    Rispondi

    Ciao Citizen Kane, ehm, il tuo link mi porta a una foto strana…sarà il mio pc infettato ? Ad altri succede la stessa cosa ?

    • Fabio
      Rispondi

      a me funziona correttamente:

      Se google ti stacca la spina.
      Sono passati si e no tre giorni da quando [ho scritto su Google News e governo spagnolo], ed ecco il clamoroso coretto di piagnucolanti coglioni , [QUI] e [QUI] , che si accorgono ora di quante visite portasse loro google news. Ed ecco che si accorgono di quanto avevo gia’ detto: se non hai il TUO google, ti devi tenere il LORO google. L’associazione degli edit…..

  • andre
    Rispondi

    Ah, volevo segnalare che da qualche giorno riesco ad accedere a movimento libertario passando solo da catallaxy institute, se vado direttamente dal risultato di google, mi porta a un altro sito americano che vende medicinali “besthealthcare365.com”

    • Fabio
      Rispondi

      mi sa che hai qualcosa te, perché a me non risulta alcun problema.

  • CARLO BUTTI
    Rispondi

    Ma non si è sempre detto che gli Staitini piccolini piccolini sono meno oppressivi? C’è uno Statino più piccolino piccolino di San Marino?

    • Fabio
      Rispondi

      da anni san marino non ha più alcuna sovranità e si considera un qualsiasi paesello italico. Prova a farti una chiacchierata con imprenditori, negozianti e chiunque trovi per strada e te ne renderai ben conto.

    • Fabio
      Rispondi

      il fatto che tra due o più Stati il più piccolo sia il più libero o il migliore è un dogma (o cazzata, che dir si voglia).

      E’ la concorrenza tra Stati (come tra risoranti o altre imprese) che mette a confronto i rispettivi DIFETTI che porta a scegliere.
      Più è piccolo lo Stato, più è vicina la FRONTIERA e quindi più è facilitata la scelta di scappare da esso.

      PERO’….però … non facciamo finta di essere stupidi per mischiare colpevolmente le cose:

      Se, tra due (semplificando) competitori, il peggiore è lo Stato piccolo, la mafia che lo governa tratterrà con ogni mezzo (mitra e filo spinato compresi) i propri cittadini/schiavi che cercano di sfuggirgli (vedi berlino est).

      Se il peggiore è il grande invece la tattica si dovrà per forza evolvere: mi aspetto che anche in questo caso cercherà di trattenere nei suoi confini, come in un carcere, chi cercasse d’evadere con posti di blocco, dogane, telecamemere sulle stade di confine, tracciamenti e raggi X; mi aspetto che stringerà d’assedio il piccolo, in modo più o meno soft secondo i momenti politici e le sue possibilità, a volte con l’embargo e politiche commerciali, a volte con spionaggio ed acquisto (azione illegale se fatta invece nei propri confronti) di liste di persone che hanno cercato scampo e riparo per la Propria Proprietà oltre confine.

      Tutto quanto sopra dice che AUTOMATICAMENTE il piccolo è meglio del grande ??
      ASSOLUTAMENTE NO !!

      è solo, in genere, molto più semplice scappare altrove, verso alternative migliori. Quindi, in generale, è certamente la condizione migliore da auspicarsi.
      E’ la migliore in assoluto? sarebbe non poco stupido affermare una cosa del genere.

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search