In Anti & Politica

neonatodi LEONARDO FACCO

Il governo in carica – che nessuno ha eletto, giusto per ricordare ai democratici cos’è la democrazia  – ha deciso di depenalizzare una montagna di reati. (VEDI QUI L’ELENCO).

Tra questi, ce ne erano anche alcuni relativi al maltrattamento di animali. Scrivo erano, in quanto l’intervento indignato di Michela Brambilla (ed altri parassiti suoi colleghi) ha fatto sì che con un emendamento, tutto tornasse allo status quo ante.

E’ accaduto qualche giorno fa, ma la dottrina animalista – grazie ai nazi-comunisti, devotissimi discepoli della dea Gaia –  imperversa ormai da anni, nel solco di quel “politicamente corretto”, che prevede che il buon senso non ha senso, che lo Stato è… CONTINUA A LEGGERE QUI

Articoli recenti
Commenti
  • Christian
    Rispondi

    Bisogna smetterla di rivolgersi allo stato per avere giustizia.

Lascia un commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca