In Anti & Politica, Economia, Esteri

codice_fiscaledi REDAZIONE

L’Italia ed il Liechtenstein hanno raggiunto l’intesa in materia di scambio di informazioni di natura fiscale, basata sul più aggiornato standard Ocse.

“La firma avverrà prima del 2 marzo”, spiega il ministero dell’Economia.

In questo modo il Liechtenstein sarà equiparato ad un Paese ‘white list’ ai fini della voluntary disclosure e “ciò consentirà una più agevole regolarizzazione per i contribuenti italiani che detengano attività finanziarie in Liechtenstein”.

L’intesa include l’Accordo sul modello Tax Information Exchange Agreement (Tiea) e un Protocollo aggiuntivo in materia di richieste di gruppo.

“Tali atti permetteranno di instaurare una efficace cooperazione amministrativa tra i due Paesi anche volta a migliorare il contrasto all’evasione fiscale e costituiranno la premessa per ulteriori miglioramenti delle relazioni economiche bilaterali”, spiega il Tesoro.

Europa, sempre più inferno fiscale!!! (Ndr)

 

Recent Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search