In Ambientalismo, Scienza e Tecnologia

DI MAURO MENEGHINI

Riscaldamento globale e CO2, ricapitoliamo:
La nostra atmosfera è composta:
-78% azoto;
-21% ossigeno;
-1% gas nobili;
-0,038% CO2: di cui il 96% viene prodotto dalla natura stessa.
Il restante (4%) viene prodotto dall’attività umana. Il 4% del 0,038, quindi 0,00152%. La quota parte della landa italophona è dell’1,6%. Così questo Paese influisce per lo 0,000235% del CO2 nell’atmosfera.
Con questo “vogliamo” esser d’esempio e modello nel mondo con un costo annuo di 30 miliardi di euro di tasse.
Articoli recenti
Mostrati 4 commenti
  • Albert Nextein
    Rispondi

    L’italia entra di diritto nel mito.
    Quello dell’ottusità ideologica.

  • Fabio
    Rispondi

    Chi vuole essere d’esempio è la casta italiana, che va orgogliosa di tali conquiste e traguardi.
    Sembra di vederli come si vantano nei consessi europei e mondiali: “Guardate quanto riusciamo ad ottenere con così poco! Che pacchia con un tale coglione di popolo! Ma quanto lo abbiamo educato bene! :-))) “

    • Dino
      Rispondi

      Già, pazzesco!…… l’importante però per l’italiota è la nazionale.

  • charlybrown
    Rispondi

    Le conclusioni sono giuste, ma il calcolo no, quindi potrebbe essere invalidato.
    Non importa la percentuale di ciascun gas in atmosfera, importa il loro contributo percentuale all’effetto serra totale terrestre.
    Circa il 95% dell’effetto serra terrestre è dovuto al vapore acqueo, che è di origine naturale per il 99,999%. Il restante 5% dell’effetto serra è dovuto all’anidride carbonica, al metano, agli ossidi di azoto e ad altri gas minori. Sebbene l’anidride carbonica rappresenti di tutti questi gas il 99,4% in volume, gli altri gas hanno una maggiore capacità di intrappolare il calore del sole, di conseguenza il contributo che la CO2 fornisce a quel 5% dell’effetto serra (non dovuto al vapore acqueo) corrisponde a circa il 72%. Quindi il contributo effettivo della CO2 all’effetto serra terrestre è del 3,6% (5 x 0,72). Circa il 97% della CO2 presente in atmosfera è di origine naturale e solo il 3% di origine antropica, cioè l’uomo contribuisce all’effetto serra con emissioni di CO2 per circa lo 0,11%.
    L’Italia contribuisce pertanto allo 0,00176 dell’effetto serra terrestre.

Lascia un commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca