In Economia

DI REDAZIONE

Questa settimana Trame d’oro presenta la sintesi del libro Le origini del capitalismo di Lujo Brentano, uno studioso tedesco che partecipò all’intenso dibattito su questo tema che si svolse nei primi decenni del ‘900. Secondo Brentano le prime manifestazioni del capitalismo moderno ebbero luogo nel Medioevo, quando il commercio, l’usura e la guerra combattuta con gli eserciti mercenari scardinarono l’ordine feudale.

Qualche anno prima Max Weber aveva invece ipotizzato, nel suo celebre saggio L’etica protestante e lo spirito del capitalismo, che la nascita del capitalismo fosse stata determinata da ragioni culturali e religiose, in particolare dall’atteggiamento puritano verso il lavoro. Anche questo classico della sociologia è leggibile in forma condensata su Trame d’oro.

LUJO BRENTANO
Le origini del capitalismo
(1913)

Riassunto da Guglielmo Piombini

Articoli recenti

Lascia un commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca