L’UTILITARISMO, DA JEREMY BENTHAM AD AMARTYA SENN

DI REDAZIONE

Per gli appassionati di filosofia, questa settimana Trame d’oro presenta le sintesi di due libri sull’utilitarismo, una dottrina morale le cui basi furono poste alla fine del ‘700 dall’inglese Jeremy Bentham nella sua Introduzione ai principi della morale e della legislazione. Si tratta di un’opera piuttosto impegnativa, ma la versione condensata realizzata da Piero Vernaglione permette di cogliere facilmente i suoi concetti fondamentali.

LEGGI QUI

Per comprendere il ruolo che l’utilitarismo svolge nel dibattito attuale è utile leggere la sintesi, scritta da Pietro Agriesti, di Utilitarismo e oltre, una raccolta di saggi, curata da Amartya Sen e Bernard Williams, nella quale alcuni importanti filosofi contemporanei discutono i pregi e i punti deboli di questa corrente di pensiero.

LEGGI QUI

Article written by

Please comment with your real name using good manners.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *