In Anti & Politica
di Alessandro Rossi
Riassunto della situazione:
Big Pharma sta costruendo un TRUST coi governi mondiali, redistribuendo, prevalentemente tramite azionariato, i soldi pubblici che riceve dai governi, ai governanti stessi.
Funziona come segue:
1: I governi dichiarano l’emergenza.
2: I governi stampano soldi.
3: Le Banche guadagnano.
3: I governi comprano vaccini a Big Pharma.
4: Big Pharma fa utili e le sue azioni salgono.
5: I governanti arricchiscono tramite borsa.
6: I governi guadagnano in potere.
7: Voi vi impoverite per effetto dei soldi stampati.
8: Torna al punto 1.
Estraggono la ricchezza dal ceto medio povero, tramite inflazione della massa monetaria, e se lo dividono, da adesso e per sempre, tra di loro.
Ora. Per effetto del fatto che la moneta fiat è INFINITA, la situazione, per forza di cose, continuerà “per sempre”.
Con questa abile mossa, i soldi pubblici, che erano “di tutti” secondo la vulgata, diventano soldi Privati e redistribuiti tranquillamente tra tutti gli attori in gioco: Banche, Governanti, Big Pharma, I grandi investitori di Big Pharma.
Estraggono la ricchezza dal ceto medio povero, tramite inflazione della massa monetaria, e se lo dividono, da adesso e per sempre, tra di loro.
Questa cosa finirà o con tutti voi privati DI TUTTO, perché non in grado di reggere all’iperinflazione e loro bellamente padroni di tutta la terra, oppure con una sequela di rivolte armate.
Paese per Paese.
E nel frattempo vi fanno scannare tra si vax e no vax.
Recent Posts
Showing 7 comments
  • Maurizio Luigi Giuseppe Pontedera
    Rispondi

    Attenzione Big Pharma è di proprietà di fondi di investimento americani: Vanguard, Black Rock, State Street e altri che, da soli, hanno una potenza finanziara superiore a tutti gli Stati dell’UE messi insieme. Esiste un documentario interessantissimo, purtroppo solo in inglese con sottotitoli in inglese, che spiega tutto, vedi “https://youtu.be/UNg3Vnfu4PK”. Ho appena verificato che non è stato ancora censurato ed è tuttora accessibile.

    • Duca Conte Piermatteo Barambani
      Rispondi

      Dimmi un po’ Andreuccio, se questo è il nuovo restyling di Pedante. spammatore di cazzabubbole, chi sarà mai ora il nuovo charliebrown che verrà a dargli manforte?

      • malgaponte
        Rispondi

        Caro Duca Conte, lo conosci il proverbio islandese “ValathorindalKul” ?

        • Duca Conte Piermatteo Barambani
          Rispondi

          Ma proprio la sfigata Fiat Duna del tuo parco troll dovevi mettere in moto?

    • Fabio
      Rispondi

      ad oggi non c’è più il filmato .
      Visto questi problemi di censura, è il caso di pensare di caricarli su Ramble o altre piattaforme più sicure.

      • Maurizio Luigi Giuseppe Pontedera
        Rispondi

        Ho provveduto per tempo a scaricare il filmato. Se mi informi come caricarlo su Ramble o altro lo faccio volentieri.

        • Duca Conte Piermatteo Barambani
          Rispondi

          Mo pover umarelll, ancora più imbranato e anziano di malgaponte.
          E allora in panchina a nutrire piccioni o in stand-up a guardare i cantieri.

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search