In Anti & Politica

Un amico nel regno unito mi racconta com’è vivere a Londra, una città tornata da mesi alla vecchia normalità e che soprattutto non ha mai vissuto le follie italiane,

passeggiare all’aperto in santa pace in posti affollati senza rotture di scatole.

Le mascherine le usa solo chi vuole volontariamente indossarle e niente paranoie col distanziamento, sia all’aperto sia al chiuso (anche in posti affollati). Lì chiedono la tessera verde  da vaccino solo per teatri e cinema, dove si resta fermi gomito a gomito per oltre un’ora, ma anche lì non sono obbligatori i bavagli.

anche al chiuso dei negozi grandi e piccoli, chi vuole si maschera, ma sono scelte personali che nessun kapò o guardia viene a questionare

Certo che la pressione del governo esiste e si rileva guardando i cartelli esposti in ogni dove ed ascoltando i continui comunicati agli altoparlanti della metro, ma si ferma a questa sorta di persuasione generica e soprattutto, questo amico sottolinea, a cui nessuno da retta. Chi vuole si maschera, chi non vuole no.

anche nelle affollate in metro in ora di punta chi non vuole la mascherina non la indossa

Qui le esenzioni da mascherina funzionano ed è abbastanza semplice ottenerle (mica come in italia) e nessuno si permette di fermare uno col viso scoperto per controllare il green pass perché nessuno ha il diritto chi chiederti cose del genere che sono solo affaracci tuoi! La privacy è autentica.

Addirittura puoi farti mandare a casa il tampone e fartelo da solo rimandando indietro solo un’email con la fotografia dell’esito con vicino un tuo documento. Vi rendete conto dell’incubo italiano?!!

Cartelli messi solo per far scena, cui nessuno da veramente ascolto perché sanno che il governo mente. Sempre.

Recent Posts
Showing 5 comments
  • malgaponte
    Rispondi

    Di che cosa vi meravigliate?: 2000 anni di dittatura clerico-vaticana, 150 di retorica risorgimentale, 20 anni di fascismo, 75 anni di catto-comunismo hanno trasformato gran parte del popolo italiano in una massa di pecoroni inebetiti capaci solo di entusismarsi per il calcio e per le chiappette delle cortigiane di Mediaset e intanto la dittatura avanza ogni giorno di più.

    • Alessandro Colla
      Rispondi

      Però gli anni clerico – vaticani sono ancora solo millesettecento circa. Prima di Costantino, fondatore reale della Democrazia Cristiana, stavano ancora all’opposizione.

      • malgaponte
        Rispondi

        Ammetto lo sbaglio e mi scuso, a questo punto spero che i trecento anni spostati nel futuro (se ci sarà un futuro) siano un periodo utile per cambiare la testa di tanti italiani.

  • Duca Conte Piermatteo Barambani
    Rispondi

    Mah, in questo pseudo paradiso liberale è riuscita a beccarsi il covid pure la vecchia babbiona.

    • Contessa Serbelloni Mazzanti Vien dal Mare
      Rispondi

      ♫♪♫♪ God save the Queen ♩♪♫♬ and the fascist regime ♫♪♫♪

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

lo Stato non vuole concorrenza