Informazioni sui cookie

ECCO COME FA I CONTI LO STATO E VOI CI CREDETE...

ECCO COME FA I CONTI LO STATO E VOI CI CREDETE…




DI SILVANO CAMPAGNOLO Documento Economico Finanziario per l’anno 2012 (DEF) “…nel 2012 il Pil è previsto ridursi del 1.3 per cento…..” Dati ISTAT reali per l’anno 2012 “nell’anno 2012 il PIL italiano ha subito una contrazione del 2.5%” DIFFERENZA: -1.2% DEF per l’anno 2013 “Nel 2013 il PIL è previsto ridursi dell’1.7 per cento, scontando un effetto di trascinamento negativo… Read more →




I POLITICI NON CAPISCONO NULLA DI PRODUZIONE E RICCHEZZA

I POLITICI NON CAPISCONO NULLA DI PRODUZIONE E RICCHEZZA




DI UMBERTO FABBIANI Con l’avvento di Trump alla casa Bianca non si fa che parlare del commercio internazionale, delle misure protezionistiche dei dazi, delle tasse di confine ed amenità varie nella convinzione fallace ma ormai diffusa che il commercio e gli scambi tra soggetti che risiedono in territori diversi sia questione che riguarda gli stati. Questo è vero solo nella… Read more →




MENGER, LA LIBERTA' E IL DENARO

MENGER, LA LIBERTA’ E IL DENARO




DI REDAZIONE Se per i grandi personaggi dell’economia valesse lo stesso riconoscimento storico che discende per il grande inventore, Menger dovrebbe essere il pensatore più importante dell’economia moderna. E non esageriamo. Dobbiamo per sempre essergli debitori dell’approccio individualistico (da cui discende il principio dell’utilità marginale, o se preferite, il contrario), di un metodo di indagine delle scienze sociali che da quel… Read more →




L'80% DELLA SOCIETA' CIVILE E' CONTRO IL LIBERO MERCATO

L’80% DELLA SOCIETA’ CIVILE E’ CONTRO IL LIBERO MERCATO




DI ELISABETTA SCARPELLI Ne “L’innocenza del Mercato”, Mises afferma che l’economia di mercato implica la democrazia e la pace e che essa è “l’unico sistema fattibile di cooperazione sociale”. Il Mercato è il regno della Libertà e i consumatori ne sono i sovrani. Infatti, Mises dice che “il mercato è una democrazia in cui ogni penny dà diritto ad un voto”…. Read more →




MONTE DEI PASCHI, BANGLADESH E BANCHIERI "AMICI DEGLI AMICI"

MONTE DEI PASCHI, BANGLADESH E BANCHIERI “AMICI DEGLI AMICI”




DI GUGLIELMO PIOMBINI Nel 2006 il bengalese Muhammad Yunus vinse il premio Nobel per la pace con il suo progetto di microcredito per i poveri che vogliono intraprendere delle attività autonome. Questi piccolissimi imprenditori, osserva Yunus nel libro “Il banchiere dei poveri”, hanno una percentuale di rimborso dei prestiti elevatissima, vicina al 99 %. Le banche però di regola non… Read more →




OBAMA, UN GUERRAFONDAIO PER TUTTA LA SUA PRESIDENZA

OBAMA, UN GUERRAFONDAIO PER TUTTA LA SUA PRESIDENZA




di REDAZIONE Sganci oltre 26.000 bombe su 7 paesi nessuno dei quali costituiva una minaccia per gli USA (una bomba ogni 20 minuti); queste bombe colpiscono anche innocenti, ospedali, scuole, bambini (in effetti una ricerca mostra che hai ucciso in media 28 innocenti per ogni obiettivo nella tua “Kill list”* – peraltro definito colpevole senza processo); in questo modo contribuisci… Read more →