Istruzione

IDEE DI LEGGE E ISOLAMENTO INTELLETTUALE NELLA RESISTENZA

IDEE DI LEGGE E ISOLAMENTO INTELLETTUALE NELLA RESISTENZA

DI GIOVANNI BIRINDELLI Intervento di Giovanni Birindelli a Interlibertarians 2016 – Lugano (Svizzera), 20.11.2016 Buongiorno. Vorrei ringraziare Interlibertarians per questo invito e per lo sforzo davvero straordinario che quest’anno è stato fatto nell’organizzazione di questo evento. Grazie in particolare agli amici Rivo Cortonesi e Leonardo Facco. È una grande gioia per me essere qui. Il titolo del mio intervento parla… Read more →

HAYEK CONTRO KEYNES SU TRAME D'ORO

HAYEK CONTRO KEYNES SU TRAME D’ORO

DI REDAZIONE Questa settimana Trame d’oro presenta la sintesi del libro di  Nicholas Wapshott, Keynes o Hayek. Lo scontro che ha definito l’economia moderna. Lo scrittore inglese racconta l’epocale disputa che nel XX secolo ha contrapposto le teorie economiche dell’inglese John Maynard Keynes, favorevole all’intervento statale in economia, all’austriaco Friedrich von Hayek, sostenitore del libero mercato. Dopo le recenti crisi finanziarie, questo conflitto di idee… Read more →

IL LIBERTARIO CHE COSTRUISCE ARMI CON LA STAMPANTE 3D

IL LIBERTARIO CHE COSTRUISCE ARMI CON LA STAMPANTE 3D

DI MARCO LIBERTA’ Pochi anni fa, con l’avvento delle stampanti 3D, un ragazzo in USA disegnò e realizzò una pistola monocolpo interamente prodotta in plastica mediante una stampante 3D. Quella pistola fu nota come “Liberator” in onore della “FP-45 Liberator” una pistola monocolpo (in acciaio però) che venne fornita alla resistenza francese durante la seconda guerra mondiale. Questo ragazzo dichiaratamente… Read more →

ONE SHOT

ONE SHOT

DI MARCO LIBERTA’ Spesso, nel Far West, gli avventori dei saloon erano forestieri reduci da un viaggio nella natura selvaggia. Non avevano quindi denaro con loro. Un bicchierino di bourbon costava 12 centesimi, lo stesso costo di una cartuccia calibro .45 long colt. Questi clienti erano si a corto di denaro… ma mai di cartucce 45 long colt. Avendo quindi… Read more →

IL DEGRADO DELLA SCUOLA PUBBLICA ITALIANA

IL DEGRADO DELLA SCUOLA PUBBLICA ITALIANA

di ALESSIO PIANA La già degradata situazione generale della scuola pubblica italiana, compresi i licei, peggiorerà ancora finché la scuola resterà inclusiva, e non selettiva in base al merito, cioè finché continuerà a mandare avanti tutti sempre e comunque a dispetto del comportamento indisciplinato degli studenti, la loro mediocrità, la mancanza di interesse, il fancazzismo, la pretesa – ormai acquisita… Read more →