Economia

KRUGMAN: HO SBAGLIATO TUTTE LE PREVISIONI

KRUGMAN: HO SBAGLIATO TUTTE LE PREVISIONI

DI GERARDO COCO Paul Krugman, premio Nobel e professore a Princeton, come è noto, ha grande influenza sugli economisti e politici, compresi quelli di casa nostra. Peccato che abbia avuto scarsa diffusione la sua intervista concessa il 19 novembre a Henry Blodget di Business Insider: Ecco le 5 cose importanti su cui Krugman dice di aver sbagliato in questi anni…. Read more →

QUELLI CHE NONOSTANTE IL GIAPPONE NON LA CAPISCONO

QUELLI CHE NONOSTANTE IL GIAPPONE NON LA CAPISCONO

DI MATTEO CORSINI “Gli acquisti del debito pubblico da parte della BoJ hanno la finalità di restituire agli operatori finanziari le risorse necessarie per nuovi investimenti nell’economia produttiva: è una politica dell’offerta, market-driven, che si affianca a quella della domanda trainata dal deficit pubblico. Le condizioni di basso costo del denaro e di cambi sostenibili completano questo quadrilatero aureo”. (G. Salerno… Read more →

BUON ANNIVERSARIO HAYEK, 40 ANNI FA IL NOBEL

BUON ANNIVERSARIO HAYEK, 40 ANNI FA IL NOBEL

di FRANCESCO SIMONCELLI Oggi 11 dicembre ricorre il quarantesimo anniversario in cui F. A. Hayek ricevette il Premio Nobel per l’economia. Sebbene il suo iter teorico prese una strada diversa da quella tracciata da Mises, dal punto di vista socio-economico, egli rimane ancora uno dei più grandi contributori al pensiero Austriaco quando parliamo di ciclo economico e sistema dei prezzi…. Read more →

MERCATI FINANZIARI ED ECONOMIA REALE SONO DISCONNESSI

MERCATI FINANZIARI ED ECONOMIA REALE SONO DISCONNESSI

DI MATTEO CORSINI “C’è una disconnessione fra l’euforia dei mercati finanziari e l’andamento dell’economia reale, contraddistinta da bassa crescita, bassa inflazione e alta disoccupazione”. (V. Constancio) Vitor Constancio, vice presidente della BCE, ha così commentato una parte del contenuto dell’ultimo rapporto sulla stabilità finanziaria pubblicato dalla banca centrale. Oltre a glissare sulla causa della euforia dei mercati finanziari del tutto… Read more →

KRUGMAN, IL FENOMENO ARGENTINO

KRUGMAN, IL FENOMENO ARGENTINO

DI MATTEO CORSINI “Secondo i dati, l’Argentina sembra effettivamente avere un’inflazione molto più alta di quello che ammette il Governo. Qual è la ragione? Sostanzialmente l’Argentina, che aveva beneficiato enormemente dell’applicazione di politiche eterodosse dopo il tracollo della sua valuta, nel 2001, ha proseguito troppo a lungo con queste politiche eterodosse e ora sta sperimentando i classici problemi dei Paesi… Read more →

© 2013 MovimentoLibertario.com