In Economia, Libertarismo

DI REDAZIONE*

La moneta un ruolo fondamentale nell’economia, ma proprio per questo controllarne il prezzo è sbagliato.

Proprio in virtù della sua funzione, il prezzo del denaro influenza tutta l’economia.

Ecco il primo di una serie di cartoon espressamente dedicati alla spiegazione semplice e mi auguro anche divertente delle basi della scuola austriaca di economia, il mio obiettivo è di farvi riflettere sulle reali motivazioni della crisie economica e più in generale della decadenza della politica con la speranza che sarà sempre più evidente come l´unica soluzione stia nella comprensione dell´importanza del libero mercato, della spirito imprenditoriale presente in ognuno di noi, nella nostra individualità, creatività ed onestà e nella lotta al parassitismo dello Stato, della burocrazia e della politica !

Iniziamo con un primo video sperimentale sull´inflazione…
BUONA VISIONE
[yframe url=’https://www.youtube.com/watch?v=ZOOV8f-Cy-Y’]
Recent Posts
Showing 7 comments
  • Renzo
    Rispondi

    Nobilissimo intento.
    Solo una questione tecnica: cambia l’audio. Metti delle voci vere piuttosto. I toni atoni, piatti e digitali non aiutano e stimolano concentrazione e attenzione. Anzi, ti fa cliccare prima pause.

  • Sebastian
    Rispondi

    E’ vera questa notizia che il 7 dicembre in molti andranno a ritirare i soldi dalle banche?

  • _Salvatore
    Rispondi

    Si, i concetti sono resi semplici… adatti all comprensione anche di giovani menti,
    ma il linguaggio… direi che non è proprio per bambini innocenti :-)

  • macioz
    Rispondi

    Il video non è reale!
    Questo tonino ha capito tutto troppo in fretta!
    Io quando ho provato a parlare di riserva frazionaria nessuno ci ha capito una fava e soprattutto a nessuno fregava una sega.
    Ma che c’e fregaaa, ma che c’emportaaa……..

  • Lorenzo
    Rispondi

    Bellissimo video, suggerirebbe di usare la deflazione come misura del benessere sociale al posto dello statalista PIL (Prodotto Interno Lordo).

  • Fabrizio Dalla Villa
    Rispondi

    l’idea non è male se spiegata agli adulti. Per i bambini… è meglio che giochino in modo sano e appropriato alla loro età. Concordo sul discorso delle voci che, oltretutto, sbagliano gli accenti e quindi sarebbero diseducative per i bambini.

    • Borderline Keroro
      Rispondi

      Giusto.

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search