In Varie

DI REDAZIONE

TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE. TASSE, TASSE, TASSE. TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE. TASSE, TASSE, TASSE. TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE… NON SERVONO LE PAROLE

cLICCA SULL'IMMAGINE E SCEGLI LA MAGLIETTA DEL MOVIMENTO LIBERTARIO PERFETTA PER TE

Recent Posts
Showing 10 comments
  • Antonino Trunfio
    Rispondi

    MI permetto Leo, di incollare qui il biglietto che si vede male sopra. Chi ci legge avrà conferma di quanto diciamo da sempre : che il livello di tassazione totale su ciascuno è ormai a livelli di confisca da paese comunista. Per qualche parassita e imbecille che ancora è in cerca di conferme e che passa di qui a curiosare, non basterebbe nessun biglietto neppure di sola andata per il pianeta Papalla, a convincerlo che le tasse sono ormai una vera confisca.

    Dettagli della tariffa
    Adulto [1] [REG-LIN] [BV 2120] – [ 11 Nov 2012 ] – [€59,98]
    Tipo di tariffa : Economica [RBPWEB]
    Tariffa applicata : €35,38
    Supplemento Amministrativo : €7,00
    Supplemento carburante : €4,00
    Tasse
    Tassa sicurezza domestica : €1,81
    Imposte comunali : €4,50
    Imposta sulle tasse : €1,11
    Tassa servizi al passeggero : €1,39
    Tasse di sicurezza bagagli : €1,71
    Tasse di imbarco : €3,08

    Adulto [1] [LIN-REG] [BV 2121] – [ 18 Nov 2012 ] – [€49,98]
    Tipo di tariffa : Economica [OBPWEB]
    Tariffa applicata : €17,17
    Supplemento Amministrativo : €7,00
    Supplemento carburante : €2,00
    Tasse
    Tassa sicurezza domestica : €2,50
    Imposte comunali : €4,50
    Imposta sulle tasse : €2,04
    Tassa servizi al passeggero : €1,38
    Tasse di sicurezza bagagli : €1,06
    Tasse di imbarco : €12,33

    Dettagli dei costi
    Totale dovuto : €109,96

  • luca
    Rispondi

    Se fai click sull’immagine si legge bene….
    Ma a parte l’enunciato assurdo “Imposta sulle tasse” cosa vorrebbe dire?

  • Fabio
    Rispondi

    è un biglietto andata e ritorno, si vede dai codici.

    ragionando sui numeri emerge che:

    sull’andata c’è stata una tassazione totale del 29,32%
    (tot tariffa e supplementi E.46,38 e tot tasse E. 13,60)

    sul ritorno è stata del 90,98% !!
    (tot tariffa 26,17 e tot tasse 23,81)

    avere un posto già venduto con anticipo, perhé è il biglietto di ritorno, è una gran cosa per la compagnia aerea che risparmia molto e condivide col cliente il guadagno abbassando il prezzo del servizio.

    la tassazione no, non vuol sapere di sconti, per le tasse non si scende sotto certi livelli di gettito, quindi: se il fornitore fa sconti ma il tassatore (socio occulto e dimaggioranza) non vuole cedere nulla di quello che s’aspettava, arriviamo a casi solo apparente estremi di aliquote reali del NOVANTUNO PERCENTO!!

    ps: che poi, se vogliamo, neanche il quasi 30% (sulla tratta d’andata) è una tassazione proprio economica.

  • Carlo
    Rispondi

    In realtà sarebbe meglio distinguere da ciò che è tassa il cui introito va allo stato (quella comunale, forse quella sul carburante…) e tassa il cui introito va alla società di gestione dell’aeroporto (privata o semi privata che sia). Quest’ultima non è una tassa infatti, è semplicemente una forma di pagamento per un servizio. Non è che tutto quello che si chiama “tassa” è per forza una gabella dello stato!

  • sgg
    Rispondi

    è inutile distinguere.
    gli areoporti sono in pratica statali e comunque quei soldi con cui compra il biglietto sono già stati tassati come irpef almeno

  • Carlo
    Rispondi

    Vero. Meglio fare di tutta l’erba un fascio e reagire come cani di Pavlov alla parola “tassa”.

  • sgg
    Rispondi

    x carlo
    ok allora apri un aereoporto e vediamo se ci riesci
    se ci riesci ti do ragione sono privati.

    non saresti in grado di aprire neanche un negozio di scarpe con tutte i vincoli burocratici che esistono!!

    • Riccardo
      Rispondi

      I vincoli burocratici possono essere tranquillamente aggirati a suon di ‘mazzette’: un’altra forma di tassazione non meno esosa ed iniqua delle tasse ‘legali’.

  • Antonino Trunfio
    Rispondi

    Il biglietto è mio e l’ho girato a Leo per farne un post, quando l’ho comprato on line dal sito alitalia e ho guardato il dettaglio ho pensato agli imbeccili che raccontato che le tasse in itaglia sono al 45 % circa !!
    Leo fa una cornice al biglietto che ti ho mandato e inseriscilo nello spettacolo, mi sembra il modo + chiaro per parlare di tasse senza pregiudizi e qualunquismi.
    Grazie inoltre a Fabio per il suo commento sulla tassazione di ritorno pari al 91 % !!

  • gaetano
    Rispondi

    pazzesco ! ma sapete dirmi cosa sia ? saluti

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search