In Anti & Politica, Libertarismo

DI FUNNYKING*

Sono in viaggio verso la civiltà, ma prima di arrivare in Austria farò una breve tappa in provincia di Vicenza, una deviazione di pochi chilometri per comprare un nuovo computer, il mio vecchio PC è alla frutta e di Windows non ne posso proprio più. E’ più il tempo che passo ad osservare l’Hard Disk che scrocchia bloccando il sistema che quello in cui riesco realmente a lavorare e produrre.

Dunque ho deciso di passare ad OSx e cercando sulla baia ho trovato un Imac 27 pollici full optional di fine 2011 (CoreI7, radeon6970.2gb, 16gb memoria, 1tb hd). Prezzo concordato 1600€.

Vorrei precisare: 1600€ in contanti previa verifica del Imac

Quindi le vacanze si aprono con bel reato: avete pensato che per la Legge dello Stato Italiano (peppereppeeee) anche un acquisto di merce usata fra privati deve essere fatta con valuta elettronica se la transazione supera i 999€?

Sapete cosa dovrei fare per “rispettare” la Legge dello Stato?

Una volta verificata la bontà dell’Imac, dovrei aprirmi una sessione internet e pagare con Paypal. Ma ooooops al venditore non arriverebbero 1600€ ma 1545,25€ (54,75€ in meno). Perchè sapete, i banchieri che stanno dietro a Paypal vogliono il 3,4% +0,35€ di commissione.

Intendiamoci io non me la prendo con Paypal, lo uso e ne sono soddisfatto, ma voglio decidere io se e quando usarlo ovvero solo quando mi conviene.

Invece no, ci sono politici criminali che vogliono eliminare il contante in modo che tutte le transazioni paghino la tangente alle banche. “lo facciamo per combattere le mafie e l’evasione, dicono loro”. Peccato che quasi tutta l’evasione passi per il denaro elettronico, e per quanto riguarda le mafie, parrebbe che la tangente da 1,5 miliardi dieruo partita da Siena in relazione all’operazione Antonveneta sia sostanziata con un bonifico su conto estero. E da quel conto estero la Vera Mafia sta attingendo anche usando lo scudo fiscale.

E TUTTO CON DENARO ELETTRONICO

cLICCA SULL'IMMAGINE E SCEGLI LA MAGLIETTA DEL MOVIMENTO LIBERTARIO PERFETTA PER TE

Cosi io e un altro signore oggi potremmo compire un reato (magari lo pago in due volte? ma vi rendete conto dell’assurdo?), oppure farci taglieggiare dalle banche. Mentre costoro rubano miliardi in denaro elettronico e con la connivenza del sistema bancario.

Ho sempre più voglia di non tornare mai più.

Ad ogni modo, sul web stiamo facendo una battaglia per il Contante Libero, puoi ancora firmare e cercare di fermare questo scempio.

Il 10 Febbraio, a Bologna, ci sarà una grande convention con oltre 1000 persone e i blogger più influenti della rete. Se vorrete esserci seguite le istruzioni su questa pagina.

P.s. Se hai voglia segui il “reato” digitando #contantelibero su twitter, le trasmissioni cominciano far un ora.

 

*Link all’originale: http://www.rischiocalcolato.it/2013/01/vacanze-con-reato.html

 

 

Recommended Posts
Showing 6 comments
  • iano
    Rispondi

    I giovani camminano con i jeans abbassati e il culo di fuori…gli anziani ormai hanno bisogno di assistenza,ma chi dovrebbe impedire a quei “Cialtroni” di abolire il contante per controllare i nostri soldi al 100% !! Sembra che fanno indisturbati tutto quello che vogliono.( L”Italia non è l”Egitto)………

  • leonardofaccoeditore
    Rispondi

    VAI FUNNYKING, ORA MI TOCCA COMMETTERE UN REATO PURE A ME PER STARE AL TUO PARI, VORRAI MICA SUPERARMI?

  • Citizen Kane
    Rispondi

    In Europa sono consentiti trasferimenti transfrontalieri di contanti fino a 9999,99 Euro.
    Quindi se un italiano ed uno straniero comunitario effettuano una compravendita con pagamento in contanti per meno di 10000 euro, questo sarà anche “illegale” in Italia, ma in sintonia con i regolamenti EU.

    Sarà interessante vedere cosa succederà quando un cittadino o impresa EU, denunciato per un pagamento in contanti, porterà il caso davanti alla corte di giustizia europea.
    Credo sia solo questione di tempo.

  • iano
    Rispondi

    Chi ha avuto questa stupida idea,è semplicemente un Cretino,e come ben sappiamo,se a un cretino gli dai un anche un piccolo potere,può diventare molto pericoloso,(come dare una pistola carica in mano a un bambino).Infatti con questo ulteriore divieto,(e in Italia sono a migliaia)aumenteranno i pagamenti in nero e il sommerso.Quindi credo che chi fa queste leggi,fa solo delle puzzolenti “Stronzate”!!!

  • virgilio
    Rispondi

    Un pò alla volta ci stanno schiavizzando e sottomettendo con un continuo spionaggio repressivo: con una scusa o l’altra! Una dell’ultime infamie è la raccolta differenziata forzata! Un vero è proprio crimine contro la vita privata, contro il tempo e l’elementare esigenza delle persone d’autoorganizzare la propria intimità domestica nel modo pù adatto e necessario e sereno per se stesse. Attenti a dove buttate il preservativo o la cicca di sigaretta o qualche foglia di marijuana o il giornaletto pornografico…ad ognuno il suo posto ben esplorabile dagli queglialtri: dai super agenti eco-poliziotti. Diventare robot dobbiamo, sempre con 50 secchi tra i coglioni e sempre attenti a che il figlioletto dispettoso o il nonno rimbambito non infilino qualcosa fuori posto! E se no che ti succede?? T’arrestano, mbé subito nò: xché prima ti devono spremere ben bene a forza di multe i pochi soldi che l’IMU t’ha lasciato in tasca. Vai in galera solo dopo, quando ormai sei tutto spennato e non hai più da pagare! O addirittura all’ergastolo, di cui io sono un candidato, quando mi si presenterà EQUITALIA a sequestrarmi la casa, perché state certi che prima o poi io mi ribello e mi metto a buttare i rifiuti dove e come cazzo mi pare! Anche perché toglieranno tutti i cassonetti normali, che invece continuano a restare nelle strade di tutto il resto del mondo, compreso il superconsumissimo e popoloso Jappone!! Solo qua in Europa si sono inventati che dobbiamo salvare il mondo trasformandoci ognuno in raccattatori e analisti d’immondizia!!… Perché io all’ergastolo? Perché porco…! Dopo l’infami, repressive regole dei nuovi codici stradali: ormai se n’inventano uno a settimana!! Questo è l’ultimo attacco alla mia dignità e al mio libero arbitrio, che non sopporterò. Quando verranno, e prima o poi verranno, da me a rapinarmi gli estremi soldi in contante che mi saranno rimasti e a pretendere la mia casa che m’avranno ipotecato…allora almeno uno ne faccio fuori…promesso. Due non so…ma uno…: Basta! Bisogna che ad un certo punto ci sia chi urla inequivocabilmente e irrevocabilmente BASTA! Qualcuno che grida: la libertà vale più dell’ambiente, più della salute, più della vita! Poiché esistere senza essere liberi è uguale (almeno per quelli come me) a esistere da morti! Qualsiasi uomo senza libero arbitrio non è che uno zombi! E per ridurmi a zombi “essi” debbono almeno rischiare qualcosa di rilevante…non credete?! Ciao…

  • virgilio
    Rispondi

    Che significa non poter avere a disposizione denaro in contante? Che significa disporre solo di moneta elettronica, cioè virtuale?
    Semplice 1) significa che non potrai avere più una riserva di soldi per fuggire dal Paese in caso di persecuzione legale o pseudo-legale, qualora si fosse vittima di raggiri, truffe, errori giudiziari e/o inquisiti per motivi puramente ideali o per aver espresso/manifestato le proprie convinzioni religiose e/o politiche. Generalmente sono filo-semita nonché filo-israeliano…ma mi raccapriccia l’idea che si possa venir inquisiti al solo fatto di porre in discussione, in buona fede o per indagine storica, i resoconti ufficiali sull’operato nazista! E allora perché non inquisire anche chi critica le istituzioni correnti o quanto predica la dottrina cattolica?? O magari riaccendere i roghi in piazza per eretici e streghe?! O perseguire chi semplicemente si converte all’Islam? Dopotutto una parte di musulmani pratica il terrorismo, quindi, secondo l’accezione dominante della “sicurezza”, qualunque possibile aderenza o simpatia per l’Islam potrebbe venir sanzionata qual potenzialmente pericolosa! Perché ormai, e mi rivolgo a tutti i libertari socialisti o individualisti (la libertà per chi ci crede è sostanzialmente una sola), si è condannati non per il male effettivamente compiuto ma anche solo per quello probabilisticamente potenziale, e dal “potere pubblico” (orribile anche solo tal definizione) ormai ogni “male immaginario” è considerato come male empirico! Ormai è colpevole ogni azione che gli uomini hanno compiuto normalmente nel corso degli ultimi 10000 anni: fare sesso, andare a caccia, anche pisciare all’aperto! Armarsi individualmente per proteggere se stessi e i propri beni, possedere un luogo privato e separato dagli altri (e dalle bestie) per la propria tranquillità, allevare bestie per essere serviti da esse e non viceversa (per esser obbligati a servirle)! Possedere mezzi di trasporto personali, come in passato s’usavano liberamente cavalli, muli e/o carrozze…(mai, nemmeno i più tirannici regnanti storici hanno preteso che per dirigersi con un proprio piccolo mezzo di locomozione un suddito dovesse chiedere il permesso!)…etc. (Voltaire scriveva che nessuna legge è giustificata se non rispetta le consuetudini spontanee delle popolazioni).
    2) Significa che basta che qualcuno che sta nella “stanza dei bottoni” spinga, volontariamente o per sbaglio, un tasto…e tu ti ritrovi senza più nulla per sopravvivere: eccetto la possibilità d’andare ad implorare l’aiuto del suddetto “potere pubblico”…e sperare che esso abbia pietà di te.

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search