In Economia

lingotto_orodi REDAZIONE

Bill Haynes e’ Presidente della CMI Gold & Silver Inc. e grazie alla sua esperienza ultra-quarantennale nel mercato dei metalli preziosi e’ considerato un esperto mondiale del settore. A dispetto di quanto accaduto venerdi’ al Comex di New York con un forte ribasso del metallo giallo (ribasso giocato tramite posizioni corte speculative sul mercato sintetico).

Haynes ribadisce che il mercato fisico di oro e argento sono al top.

“La settimana scorsa abbiamo venduto oro e argento piu’ di quanto ne vendiamo di solito in un mese intero. Venerdi’, il giorno del crollo dell’oro sul mercato sintetico, abbiamo venduto tanti lingotti quanti ne vendiamo in una settimana. Molti investitoi approfittano dei prezzi bassi per entrare in modo aggressivo nel mercato”.

 ”Se gli acquisti di lingotti e monete continuassero come abbiamo visto venerdi’ scorso, avremmo immediata carenza di metalli fisici”. 

“Potremmo assistere a una carenza istantanea dei prodotti in argento: lingotti, monete American Silver Eagle, Foglie d’Acero Canadesi. La domanda e’ incessante. Per le monete American Silver Eagle e Foglie d’Acero in argento siamo gia’ in ritardo con le consegne”.

 ”La Zecca Statunitense potrebbe inanellare un record di 40 milioni di once di monete American Silver Eagle in argento se il trend d’acquisto dovesse prolungarsi.

Ma anche il mercato dell’oro e’ in fiamme.

Questa settimana abbiamo ricevuto il piu’ imponente ordine di lingotti in oro di un’oncia da quest’anno a questa parte. Anche le monete in oro American Gold Eagles stanno andando alla grande. E non siamo solo noi a riscontrare aumenti di acquisti, ma tutto il settore dei rivenditori autorizzati di monete e lingotti in metalli preziosi.” 

cLICCA SULL'IMMAGINE E SCEGLI LA MAGLIETTA DEL MOVIMENTO LIBERTARIO PERFETTA PER TE

“Vi posso assicurare che se la tendenza dovesse continuare, presto vedremmo una carenza immediata di tutti i prodotti in oro e argento, sia monete che lingotti.” 

“Nel corso degli ultimi 90 giorni, le scorte di oro detenute presso i magazzini del Comex di New York sono collassate (grafico sotto). Si tratta del crollo piu’ consistente in un solo trimestre a cominciare dal 2001, l’anno dell’inizio del mercato toro dell’oro.”

GRAFICO_ORO

“Credo che se i prezzi dovessero abbassarsi ancora continueremo a vedere una corsa all’acquisto. Ogni volta che oro e argento calano di prezzo arrivano acquirenti a fare il pieno”. 

“Stiamo entrando in una fase simile a quella del 2008-2009 con gli acquirenti di metalli fisici che acquistando alla grande spingeranno in alto anche i prezzi nel mercato sintetico. Il mercato fisico di oro e argento e’ gia’ al massimo e se i pianificatori (manipolatori) continueranno a spingere al ribasso i prezzi, arriveremo ad avere forte carenza di oro e argento.

 ”Il rapporto tra acquirenti e venditori e’ di 50 contro 1. Stiamo assistendo all’inizio di una stagione di scarsita’ nei metalli preziosi: se i governi e le Banche Centrali Occidentali continueranno con questi raid ribassisti sui preziosi, la carenza dei prodotti sommata all’impetuosita’ della domanda fara’ volare le quotazioni”.

TRATTO DA http://www.deshgold.com – Traduzione di un’intervista a Bill Haynes

Recommended Posts
Showing 5 comments
  • Vulka
    Rispondi

    Quel personaggio (Bill Haynes) sembra essere l’unico al mondo e solo perché la ditta si “quota” a livello mondiale. Io, che non sono conosciuto ( e non me nefrega un emerito caXXo di apparire) l’ho scritto ben 6 anni fa!!! Non capiaco se ha copiato quello che scrissi sul meetup di allora, o se (troppo strane certe coincidenze) sia frutto suo…

    LEVATE I SOLDI DALLE BANCHE!!! Ogni euro corrisponde a X grammi di oro, che però non esiste!!! E tutto virtuale e trattenuto!!!

    Non mi credete? Allora continuate ad ungervi con la vaselina!

  • Romy Beat
    Rispondi

    Beh ! … è chiaro ! … CHIARISSIMO !!! … ormai … I POVERACCI ! … & … NON SOLO ! … l’oro ! … se lo sono venduto tutto … amen

  • Robespierro
    Rispondi

    Lo so che non è di buongusto dire:”Ve l’avevo detto”, però, l’avevo detto, proprio un anno fa vi avevo messo in guardia circa l’esaurimento della spinta rialzista sull’oro ed eravamo intorno ai 1.700usd ora quota sui 1.370usd, “forse” avevo ragione, ma, mi era stato risposto, proprio qui sul sito, da un “ANALista” piuttosto interessato, che invece sarebbe stata un’ottima occasione per comprare, infatti s’è visto che affarone, che bei consigli che dava l’anal-ista col c… degl’altri.
    Ricapitolando, l’oro ha lateralizzato per un’annoemmezzo, s’è indebolito, da ottobre scorso è soltanto calato, gli investitori si sono stancati ed i poteri politico-bancari gli hanno solo dato una spallata, con le consuete manovre poco pulite, ok, ma anche i “goldbugs” i sostenitori fideistici che l’oro può solo andare su, hanno le loro colpe, infatti hanno illuso i risparmiatori, con tonnellate di articoli come questo qui sopra, che poi, scoraggiati, hanno venduto.
    Non esiste nessun investimento che vada sempre su, c’è sempre un momento per vendere ed uno per comprare, a proposito: l’albero l’hanno scrollato ma non ancora shekerato per bene, per me va ancora giù intorno ai 1260usd ed allora ci farò un pensierino.

    • FrancescoPD
      Rispondi

      Finchè la grande truffa regge hai ragione tu, un prezzo di equilibrio si trova,,…
      ma c’è sempre un ma,.. mettiamo che la truffa abbia i giorni contati, anzi sia già ai tempi supplementari, ti sei chiesto che cosa succederà?
      Per me la storia dello storno dei metalli è solo una mossa disperata,.. chiedeti almeno da parte di chi, se riuscirai a darti una risposta vuol dire che sei sulla buona strada per capirci qualcosa…

      • Robespierro
        Rispondi

        Che io ci capisca qualcosa è evidente, visto che ho previsto questo crollo con largo anticipo, mentre è ovvio che sei tu a non capire come funzionano i mercati e dai la colpa a fantomatici complotti, invece di accettare l’errore, l’oro non ha nulla di speciale è una merce come tutte le altre, ma questo infantile comportamento è comune a molti goldbugs e sarà proprio questo a far crollare ancor di più le quotazioni.
        Non c’è stata nessuna mossa disperata o complotto, la colpa principale è da attribuire proprio ai venditori di oro, che illudevano i propri clienti con storie fantasiose alla Madoff di crescita infinita ed ora invece di fare un sano “mea culpa” continuano ad attribuire all’oscuro nemico la colpa di questo disastro, ma dato che non mi piace parlare a vanvera, ti spiego perchè non c’è stato nessun complotto ribassista, perchè il rimbalzo da ricoperture short non c’è stato, le quotazioni restano spalmate dove l’oro s’è schiantato, non c’è pressione d’acquisto; due anni fa circa JP Morgan cercò di fare la prepotente sull’argento e tentò di andare contro il mercato e far crollare le quotazioni con pesanti posizioni short, ebbene, si prese una batosta epocale.
        Vuoi sapere cosa credo che succederà in futuro… l’euro collasserà ma non prima di aver compiuto la missione per la quale è stato creato, ovvero depredarci e distruggerci, ormai il tessuto industriale è stato ridotto a macerie, le poche aziende appetibili se le stanno comprando a prezzi di saldo gli stranieri, poi toccherà alle ricchezze private degl’italiani, che verranno rubate per ingrassare le banche, non si salverà nessuno, nemmeno chi ha investito in oro fisico, perchè tutto è tracciato e tracciabile, colpiranno gl’immobili ed ogni assett. Mentre scrivo stanno già preparando l’opinone pubblica tedesca a considerare giusto derubarci, perchè noi saremmo ricchi (?!) e saremmo noi i ladri (!!!) guarda le copertine del Der Spiegel sono agghiaccianti, un’invito a fuggire da questa dittatura europea di schifosi burocrati corrotti e complici della finanza predatoria globale, ecco, espatriare, fuggire da questa dittatura forse è l’unica soluzione per salvarsi il c…

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search