In Economia

bancarottaDI REDAZIONE

Il 15 Aprile scorso gli ormai ex-ministri Fornero e Grilli si sono visti recapitare una lettera inviata dal presidente dell’Inps, Antonio Mastropasqua, col sigillo della Corte dei Conti e dei magistrati contabili.

Il contenuto allarmante di questa lettera ha subito fatto il giro di tutti i giornali: l’Istituto Nazionale Di Previdenza Sociale, a partire dall’anno 2015, potrebbe non avere più i soldi necessari per poter pagare le pensioni degli Italiani!

Sembra un film dell’orrore (o di quel genere di fantascienza un po’ pessimista), ma invece è l’assoluta realtà.

Il governo Monti non è stato che l’ultimo atto di un processo iniziato anni fa.

cLICCA SULL'IMMAGINE E SCEGLI LA MAGLIETTA DEL MOVIMENTO LIBERTARIO PERFETTA PER TE

Ora che lo Stato italiano, in tutte le sue forme, non riesce più a nascondere i suoi buchi di bilancio, dovrebbe essere chiaro di quale processo si tratta.

La manipolazione dell’intero panorama finanziario, condotta dallo Stato e dalle istituzioni europee che ci governano, hanno infatti una sola, terribile “soluzione finale”: usare i tuoi soldi (fino all’ultimo centesimo) per pagare il debito pubblico dello Stato (e di tutti gli altri Stati europei).

SE VUOI DIFENDERTI DALLE PROSSIME AGGRESSIONI, PARTECIPA AL CONVEGNO “SOPRAVVIVERE ALLA BANCAROTTA:

HOTEL DEI CAVALIERI
Milano Duomo – Piazza Giuseppe Missori 1

Sabato, 25 Maggio 2013
8:45 inizio registrazione partecipanti
9:30 – 12:30 Sessione del Mattino
12:30 – 14:00 Cocktail Lunch (gratuito)
14.00 – 18:00 Sessione del Pomeriggio
PER APPROFONDIRE, CLICCA QUI
Post suggeriti

Lascia un commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca