In Economia, Libertarismo

frfv di J.T. LONG

Trilioni di dollari di debito, una bolla obbligazionaria sul punto di rottura e le distorsioni economiche che rendono difficile per gli investitori sapere cosa sta succedendo dietro le quinte di quanto creato, ciò che lo scrittore Doug Casey chiama una crisi economia. Ma lui non è uno che si abbatte.

Egli sta progettando di sfruttare al meglio il prossimo disastro finanziario con l’acquisto di titoli di capitale con valore reale legati all’argento, all’oro, all’uranio, e anche al carbone….

CONTINUA A LEGGERE QUI

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search