In Anti & Politica, Libertarismo

TOTALITARISMOdi LEONARDO FACCO

Una settimana fa, ho letto un articolo di Giampaolo Pansa che titolava così: “Cacciano Renzi e arriva un militare”. Poi, il quotidiano online che ospita il giornalista, ha organizzato un sondaggio, chiedendo ai suoi lettori: “Vi piacerebbe”? Il risultato è stato che oltre il 70% di loro era d’accordo! C’è da meravigliarsi? Con estrema sincerità, vi dirò che tutto ciò non mi meraviglia.

La libertà è un esercizio quotidiano, oltreché una conquista culturale. A fronte di fatti e di storia che dimostrano che la libertà è meglio della coercizione, gigantesche masse di benpensanti continuano a cercare la propria soluzione, delegando a qualcun altro le proprie vite. Quando poi, il “popolo” si accorge che questi “qualcun altro” (leggasi i politici) non sono altro che delle canaglie legalizzate, trovano sfogo alle loro frustrazioni nell’invocare “l’uomo forte”, che li spazzi via tutti. 

Ogni qual volta le libertà individuali vengono messe in un angolo… CONTINUA A LEGGERE QUI

Recent Posts
Showing 2 comments
  • hilda
    Rispondi

    bhe Putin subito al posto di Renzie…

    Renzi sostiene un regime fascista…e qui solo perchè sostiene la troika. Come voi.

  • Christian
    Rispondi

    Nessuno si ricorda la storia delle rane e del serpente !?

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search