In Anti & Politica

elisabetta-scarpelliSCORRETTAMENTE PARLANDO…

Il Cardinal Bagnasco fa sapere che è assolutamente necessario fare subito un Family Day. Per l’occasione, quest’anno, l’ubicazione scelta sarà l’attico del Cardinal Bertone, dove migliaia di famiglie tradizionali si riuniranno per manifestare contro l’immoralità altrui. Accorreranno, in serie, numerosi:

– personaggi politici che presenziano da sempre il Family Day perché amano così tanto la famiglia tradizionale da averne due, talvolta persino tre.

– gli strenui difensori della famiglia tradizionale composta da: marito, prima moglie, amanti, seconda moglie, amanti, uno zoccolificio, una puttaneria e abbonamento a youporn per i momenti morti.

cLICCA SULL'IMMAGINE E SCEGLI LA MAGLIETTA DEL MOVIMENTO LIBERTARIO PERFETTA PER TE

– i familiari violenti tradizionali. Quelli che malmenano moglie e figli.

– preti pedofili brandenti cartelli con scritto: “Giù le mani dai nostri bambini”.

Guest Star dell’evento, il cattolicissimo Pierferdy Casini, che darà conferma della sua presenza non appena avrà deciso se andare con la prima, la seconda o la terza moglie. (Elisabetta Scarpelli)

Recent Posts
Showing 7 comments
  • Albert Nextein
    Rispondi

    Basta che paghi lui, di tasca sua.
    Le religioni vivono fuori dal mondo.
    Specie le monoteiste.

  • giovanni
    Rispondi

    IL FAMILY DAY è UN MOVIMENTO LIBERO CHE PARTE DALLE FAMIGLIE DI QUEI CATTOLICI NON SCHIERATI E CHE FANNO DELLA FAMIGLIA “NORMALE” UN SIMBOLO E UN VALORE DI CONTINUITA’ NATURALE: INDISPENSABILE PER LA SOPRAVVIVENZA DELL’ESSERE UMANO COSI COME IN NATURA SI E’ EVOLUTO E ALZATO AI MASSIMI LIVELLI DI ESPRESSIONE UMANA. Non mescoliamo questo movimento con i pontificatori di eccellenze dottrinali, un tanto al kilo.

    • myself
      Rispondi

      OK giovanni, ma non urlare.

  • germano
    Rispondi

    articolo molto banale.concordo sui politicanti che andranno in passerella ,ma pensare che un milione di persone (questo il numero di persone in piazza l’anno scorso)siano tutti,pedofili e deliquenti che malmenano figli e mogli mi sembra offensivo.propongano una legge come quella svizzera e nessuno avrebbe problemi a d accettarla.http://www.tvsvizzera.it/attualita/Unioni-civili-in-Svizzera-rapide-ma-niente-adozione-2852830.html

  • Alessandro Colla
    Rispondi

    Non credo siano le religioni nella loro natura a vivere fuori dal mondo, tanto meno quelle monoteistiche. Anzi, il monoteismo ha semplificato le cose con la caduta degli idoli che nell’immaginario collettivo avevano il potere di determinare il corso vitale delle persone senza possibilità di libero arbitrio. Il problema è che troppi fedeli continuano a vivere fuori dal mondo. Anche in contrasto con ciò in cui credono.

  • Alessandro Colla
    Rispondi

    Comunque non credo che l’articolista volesse dire che tutti coloro che parteciperanno siano ipocriti, violenti e perversi. Credo volesse denunciare la mancanza in passato e la debolezza adesso, di un’autentica presa di coscienza da parte di ben precisi vertici organizzativi di cosa siano alcune realtà familiari. In fondo, la battuta su Casini rivela una difesa della monogamia, della fedeltà coniugale e della famiglia tradizionale.

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search