In Anti & Politica

jkj di HANS-HERMANN HOPPE*

Teoria e storia

La teoria è indispensabile per interpretare correttamente la storia. La storia, la sequenza di eventi che si svolgono nel tempo, è “cieca”. Essa non rivela nulla circa le cause e gli effetti. Possiamo essere d’accordo, per esempio, che l’Europa feudale era povera, che l’Europa monarchica era ricca, e che l’Europa democratica è ancora più ricca, o che l’America del XIX° secolo con le sue tasse basse e poche regole era povera, mentre l’America contemporanea con le sue alte tasse e le sue molte regole sia ricca.

Ma l’Europa era povera a causa del feudalesimo, ed è cresciuta divenendo più ricca a causa della monarchia e della democrazia? O forse l’Europa è cresciuta divenendo più ricca nonostante la monarchia e la democrazia? O questi fenomeni non sono correlati?. Allo stesso modo, l’America contemporanea è ricca a causa delle tasse più alte e di maggiori regolamentazioni, o nonostante esse? L’America sarebbe ancora più prospera se le tasse e i regolamenti fossero rimasti ai loro livelli ottocenteschi? Gli storici, specie quelli odierni, non possono rispondere a queste domande, e nessun livello di manipolazione dei dati statistici può cambiare questo dato di fatto….

cLICCA SULL'IMMAGINE E SCEGLI LA MAGLIETTA DEL MOVIMENTO LIBERTARIO PERFETTA PER TE

CONTINUA A LEGGERE QUI

Post suggeriti
Commenti
  • g.vigni
    Rispondi

    Da un Hoppedipendente: consiglio caldamente di leggere, preliminarmente, “La luce del medioevo” di R.Pernoud .

Lascia un commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca