In Ambientalismo

jdi RICK NOACK*

Negli ultimi 100 anni l’Europa ha vissuto due guerre mondiali, la fine del comunismo, la nascita dell’Unione europea e una serie di altri sviluppi politici ed economici di trasformazione. Un team di scienziati ora è stato in grado di visualizzare l’impatto degli eventi storici nelle mappe che mostrano la crescita e il declino degli insediamenti, dei boschi e dei terreni coltivati.

La mappa qua sotto è il risultato di un progetto di ricerca guidato dallo studioso olandese Richard Fuchs presso l’University of Wageningen. Oltre alle tendenze politiche ed economiche regionali, il paesaggio europeo è stato plasmato da diversi grandi sviluppi del XX° secolo, secondo Fuchs….

CONTINUA A LEGGERE QUI

Post suggeriti

Lascia un commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca