In Anti & Politica

dormita-sul-lavoroDI MASSIMO TESTA

Dato che questo paese è proiettato verso un futuro radioso, il dibattito del momento è: LA DOMENICA NON SI LAVORA. Per legge, ovviamente.

Pare sia d’accordo anche quel genio di Zaia, l’illuminato e timorato di Dio governatore del Veneto che tutto il mondo ci invidia
Ecchecaspita è, sta smania di lavorare sempre?

E’ noto infatti che la domenica non ci si ammala, non si ha sete, non si mangia fuori, non si fa un giro e se si fa è bellissimo trovare città e paesi con tutto chiuso.
I turisti stranieri poi ne sarebbero particolarmente felici: ancora una volta saremmo un faro di civiltà!

cLICCA SULL'IMMAGINE E SCEGLI LA MAGLIETTA DEL MOVIMENTO LIBERTARIO PERFETTA PER TE

Gli incendi la domenica saranno vietati per legge, e i ponti la domenica non crolleranno. Ladri e delinquenti non lavoreranno neppure loro, i treni staranno fermi e gli aeroporti chiusi, così anche le scie kimike per un giorno ci lasceranno respirare in pace.

Però però, io avrei una proposta alternativa, e direi anche innovativa: NON SI LAVORI IL LUNEDÌ!

Diciamo la verità: sapete tutti che il lunedì è una giornata orribile. Non fate altro che scriverlo su Facebook tutte le settimane. Sono certo che sarete tutti concordi: il lunedì si fa fiesta!!! Tutti insieme, appassionatamente.

Articoli recenti
Mostrati 9 commenti
  • Vito
    Rispondi

    Sarebbe bello fare festa tutti insieme

    Non dico tanto almeno trenta giorni al mese

    Perché lavorare stanca si sa

    E sono gli altri a fare i soldi che

    Non danno neanche la felicità

    La vita è triste se non sei a Disneyland

    Se non vai con Paolo Conte a Zanzibar

    Perché nel mondo ci ammazza volentieri

    Oggi come e più di ieri

    Tu mi domandi se la festa è qua

    Io ti rispondo che non c’è ma

    Sarebbe bello fare festa tutti insieme

    E non si può perché

    E non si può perché

    Fanno festa i musulmani il venerdì

    E il sabato gli ebrei

    La domenica i cristiani

    E i barbieri il lunedì

    Sarebbe bello far l’amore in compagnia

    Si può far da soli ma non c’è allegria

    Perché stare soli è dura si sa

    E andiamo in cerca di qualcuno che

    Ci porti un poco di felicità

    La vita è bella quando stai al Luna Park

    Quando fai le ore piccole nei bar

    Perché nel mondo ci si annoia volentieri

    E sono pochi gli amici veri

    Tu mi domandi se la festa è qua

    Io ti rispondo che non c’è ma

    Sarebbe bello fare festa tutti insieme

    E non si può perché

    E non si può perché

    Fanno festa i musulmani il venerdì

    E il sabato gli ebrei

    La domenica i cristiani

    E i barbieri il lunedì

  • Vito
    Rispondi

    • Vilma
      Rispondi

      Daft Punk Sex ♥ !!!

      • Vilma
        Rispondi

        oral sex in particular

      • Vilma
        Rispondi

        blowjob Daft Punk ♥ !!!

      • Vilma
        Rispondi

        Fellatio Live :)

  • vetrioloblog
    Rispondi

    Qualunque proposta riguardi l’obbligo PER TUTTI di non lavorare in un certo giorno, ma anche solo in un certo momento, sarebbe lesiva della libertà che ciascuno dovrebbe avere: di concordare LIBERAMENTE con il datore di lavoro (o di sceglierla da solo in caso di lavoro autonomo) tempi e modalità della prestazione lavorativa.
    Il problema consiste solo nel fare in modo che gli accordi sul lavoro siano effettivamente liberi: cosa impossibile se ci si mette di mezzo lo Stato con le sue leggi e pretese.

Lascia un commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca