In Anti & Politica

DI MAURO GARGAGLIONE

Mi hanno obiettato che Keynes non ha mai teorizzato l’uso demenziale della spesa pubblica come stanno facendo moltissime nazioni oggi, nè che Milton Friedmann ha mai teorizzato la creazione di nuovo denaro nel modo pazzescamente sfrenato a cui stiamo assistendo da parte delle banche centrali. E’ vero.

Ma questo mi dimostra che ci sono alcuni argomenti ON/OFF, vale a dire questioni in cui il giusto non sta nella corretta misura dei comportamenti, perchè, una volta ammesso il giusto mezzo, la natura umana porta necessariamente all’arbitrio.

Se consentiamo ad un governo la possibilità di fare debito, lo farà sempre di più, se consentiamo a un governo, per il tramite delle sue banche centrali, di inflazionare la moneta, non si fermerà più. Se gli consentiamo di tassare “per il bene comune” i cittadini, userà questa scusa per stringere la garrota ogni giorno un giro in più.

Non sto negando la saggezza dell’adagio “in medio stat virtus”, sto dicendo che alcune questioni non sono negoziabili. Ci sono materie che devono essere sottratte alla regolamentazione delle leggi, vita, libertà e proprietà privata. Nessuno può intervenire su questi aspetti nel nome di un bene comune superiore, perchè è la difesa di questi diritti il bene comune supremo.

Articoli recenti
Mostrati 2 commenti
  • Dino.
    Rispondi

    Giustissimo. In ogni caso viva Rosato ed il “rosatellum”…. facciano pure con calma, io ho fatto scorta di pop corn. Viva l’impasse, altro che “stasi foriera di tragedie” come affermava oggi su un quotidiano il Prode pagliaccio, semmai più che stasi è una stipsi politica, non possono fare cacate!

  • Albert Nextein
    Rispondi

    E invece i politici son tutti lì che temono elezioni anticipate in nome di un senso di responsabilità che è puro crimine.
    Non mollano, dopo essersi offesi tra loro e dopo aver spergiurato che mai si sarebbero fatti sponda uno per l’altro, eccoli lì che non vedono l’ora di spartirsi il bottino.
    Non vedono l’ora di occuparsi delle nostre vite , libertà, proprietà, per derubarci.

Lascia un commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca