In Ambientalismo, Anti & Politica

DI FAUSTO DEMETRIO

Da alcuni anni, in molti comuni, esiste il “consiglio comunale dei giovani”. Un organo istituzionale per allevare ignoranti e parassiti.

Ne è una dimostrazione il consiglio comunale dei giovani di Acquapendente, che alla prima seduta, tra le tante stronzate proferite, si propongono di vietare la plastica “usa e getta”.

cLICCA SULL'IMMAGINE E SCEGLI LA MAGLIETTA DEL MOVIMENTO LIBERTARIO PERFETTA PER TE

Cos’è la plastica “usa e getta”?
Non è altro che polistirene, un polimero riciclabile al 100%. La sua esistenza ha salvato milioni di alberi e diminuito la fame nel mondo grazie ai minori costi di produzione e trasporto di migliaia di oggetti di uso comune.

Se tuo figlio è un idiota o un ignorante che non ha voglia di studiare, non aspettare! Proponilo subito al consiglio comunale dei giovani della tua città!

Articoli recenti
Mostrati 2 commenti
  • Malgaponte
    Rispondi

    Consiglio a tutti di visionare il film “Idiocracy”. Può essere un idea per capire cosa diventerà il mondo. Nel diario scolastico della mia nipotina fornito dalla scuola sono rappresentate due faccine: una allegra e sorridente l’altra piangente e disperata. Quella allegra rappresenta il mondo come lo vorrebbero i “gretini” l’altra (è scritto proprio così) il mondo delle industrie. Il lavaggio del cervello comincia fin dalle scuole elementari.

  • Davide
    Rispondi

    Le idiozie degli ecotalebani sono ormai fuori controllo.
    E l’analfabetismo funzionale della popolazione fa il resto.

Lascia un commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca