In Anti & Politica

DI ANTONIO BELLIFEMINE

Il libro “Coronavirus: stato di paura. La storia controversa e documentata di una Pandemia” scritto a più mani da un gruppo di uomini e donne liberi – perché come dice Leonardo Facco “non hanno la verità in tasca, ma hanno la libertà in testa” – demolisce sistematicamente e potentemente la narrazione dei così auto definitisi “editori consapevoli” presunti detentori della presunta verità.

Ancorchè corposo, si legge speditamente perché i relatori che si sono avvicendati espongono con una esemplare semplicità affinchè tutti capiscano.

Giacomo Zucco, nella prefazione, mette sapientemente in risalto gli aspetti salienti della trattazione.

Il libro sbugiarda il protocollo medico cinese e, viste le evidenti commistioni col governo cinese, anche quello dell’ormai rinominabile “Wuhan Healt Organization”, colpevole di aver non solo ignorato l’allarme dato tempestivamente dal governo di Taiwan,i cui numeri parlano molto chiaro,ma anche di aver spudoratamente mentito al mondo intero.

Contestualmente, fa risaltare la campagna mediatica inaudita posta in essere quotidianamente per costringere al terrore il popolo. Tutti indistintamente all’unisono ripetono a pappagallo un copione preordinato, che si può trovare qui : “A world at risk” Annual Report, in particolare,

il capitolo: 3. PREPARING FOR THE WORST: A RAPIDLY SPREADING, LETHAL RESPIRATORY PATHOGEN PANDEMIC page 27;

il capitolo 5. INTERNATIONAL COORDINATION MECHANISMS pag. 39 Progress indicator(s) by September 2020 …”The United Nations (including WHO) conductsatleasttwosystemwide training and simulationexercises, includingonecovering the deliberate release of a lethalrespiratorypathogen”…

https://apps.who.int/gpmb/assets/annual_report/GPMB_Annual_Report_English.pdf

A world at risk: annual report on global preparedness for health emergencies – ISBN 978-92-4-151701-0

© World Health Organization (acting as the host organization for the Global Preparedness Monitoring Board) 2019

cLICCA SULL'IMMAGINE E SCEGLI LA MAGLIETTA DEL MOVIMENTO LIBERTARIO PERFETTA PER TE

Some rights reserved. This work is available under the Creative Commons Attribution-Non Commercial-Share Alike 3.0 IGO licence (CC BY-NC-SA 3.0 IGO; https://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/3.0/igo).

Under the terms of this licence, you may copy, redistribute and adapt the work for non-commercial purposes, provided the work is appropriately cited, as indicated below. In any use of this work, there should be no suggestion that WHO endorses anyspecific organization, products or services. The use of the GPMB or WHO logo is not permitted. If you adapt the work, then you must license your work under the same or equivalent Creative Commons licence. If you create a translation of this work, you should add the following disclaimer along with the suggested citation: “This translation was not created by the World Health Organization (WHO). WHO is not responsible for the content or accuracy of this translation. The original English edition shall be the binding and authentic edition”.

Any mediation relating to dispute sarising under the licence shall be conducted in accordance with the mediation rules of the World Intellectual Property Organization.

Suggested citation: Global Preparedness Monitoring Board. A world at risk: annual report on global preparedness for health emergencies. Geneva: World Health Organization; 2019. Licence: CC BY-NC-SA 3.0 IGO.

Cataloguing-in-Publication (CIP) data. CIP data are available at http://apps.who.int/iris

E’ strabiliante il general disclaimer: abbiamo scherzato; non garantiamo quello che pubblichiamo ma lo pubblichiamo ugualmente. Chiunque ne faccia un uso distorto ha capito male anche perchè l’inglese è l’unica lingua ammessa. In breve, non è colpa nostra….

Non meraviglia l’esposizione dei più piccoli. Anche qua c’è un copione: brainwashing for children here: https://www.who.int/influenza/spotlight

Jeff Berwick di The dollar vigilante  a fine marzo 2020 ha prodotto un video collage disponibile qui:minuto 12:08/13:18. I premier fanno tutti lo stesso medesimo annuncio con le esatte parole scritte in  “A world at risk”. La stampa igienica americana all’unisono rilancia:  minuto 13:45/14:55 “False news extremely dangerous for our democracy” https://www.bitchute.com/video/cYE3S2tEDBGU/

Leonardo Facco ha ragione  quando afferma che l’esperimento è ancora in corso, sempre seguendo lo stesso copione e le medesime modalità di trasmissione: inculcare la paura, esporre al pubblico ludibrio chi non è d’accordo con la narrazione, confondere volutamente le idee al pubblico.

Qui la fonte privilegiata, il sito in cui sono pubblicate ipotesi di studio non ancora confutate, il giocattolo da cui la stampa igienica, come un bimbetto ancorchè immaturo che vuole primeggiare sugli altri bambini,  attinge ogni due per tre per terrorizzare l’opinione pubblica COVID-19 SARS-CoV-2 prestampate da medRxiv e bioRxiv

6553 articoli ( 5209medRxiv , 1344 bioRxiv ) https://connect.medrxiv.org/relate/content/181

.Ancora, il libro mette prepotentemente e sacrosantamente in risalto le evidenze scientifiche che coraggiosi medici hanno prodotto sul campo, con scienza e coscienza nel pieno rispetto del giuramento di Ippocrate e non del protocollo farlocco del burocrate di turno, dimostratosi così ampiamente fallimentare, addirittura letale.Alla Magistratura di Bergamo è affidato il compito di stabilire quanto sia doloso. Aspettiamo con ansia l’esito.

A questi medici coraggiosi va attribuito il merito di aver studiato approfonditamente il caso procedendo alle autopsie, inspiegabilmente e capoticamente vietate. Conseguentemente, una volta compreso che si instaurava la “Coagulazione Intravascolare Disseminata” hanno ribaltato prepotentemente le cure che il burocrate di turno aveva proclamato e hanno curato e soprattutto completamente guarito i loro pazienti con grande successo.

Qui il report del Prof. Pasquale Bacco pubblicato sul sito di Meleam a disposizione di chiunque voglia leggerlo che costituisce un importante cambio di passo rispetto alla narrazione mainstream. Anche della Magistratura. https://meleamspa.com/

Queste prove scientifiche sono state e continuano ancora oggi ad essere colpevolmente, deliberatamente, scientemente e coscientemente ignorate. Massima ignominia all’indirizzo di chi ha ancora il coraggio spudorato di farlo.

Mette in evidenza, per converso,  i successi soprattutto di Taiwan il cui allarme è stato vergognosamente ignorato e i cui numeri sbugiardano chiunque parli.

cLICCA SULL'IMMAGINE E SCEGLI LA MAGLIETTA DEL MOVIMENTO LIBERTARIO PERFETTA PER TE

Per quanto attiene alla Germania, soprattutto il suo ruolo nella vicenda il mio parere diverge da quello espresso nel libro, dopo che qui leggo testualmente :  … Acknowledgements “We extend our deep appreciation and thanks to the Director-General of the World Health Organization and to the President, World Bank Group for having co-convened the Global Preparedness Monitoring Board (GPMB)”… …”Finally, we are grateful for the financial support provided to the GPMB Secretariat from the Government of Germany, the Bill and Melinda Gates Foundation, the Wellcome Trust, and Resolve to Save Lives”…

https://apps.who.int/gpmb/assets/annual_report/GPMB_Annual_Report_English.pdf

Si spiega, quindi perché Gates sia venuto in Germania, attenzione, non in Europa, in Germania.

Inoltre, il Prof. Klaus Puschel di Amburgo a proposito degli esiti importantissimi delle autopsie da lui condotte dice la sua qui:“  ForensicDoctorDestroys Media Lies: ‘NobodyDied of Covid in Hamburg withoutPreviousillnesses’” https://www.youtube.com/watch?v=fSPeuyOawMQ

Si ristabilisce la verità rispetto ai numeri farlocchi declamati dai modelli matematici di Ferguson e Ricolfi, grazie alla operazione di profonda giustizia condotta da Javier Milei, economista di spicco della Scuola Austriaca di Economia, esperto ed appassionato di matematica (che notoriamente non è un’opinione) per altro recentemente pubblicamente sbugiardati qui

Stay sceptical. End the lockdown. Save lives.

Code Review of Ferguson’s Model

6 May 2020. Updated 10 May 2020.

by Sue Denim (not the author’srealname)

[Please note: a follow-up analysis is now available here.]

https://lockdownsceptics.org/code-review-of-fergusons-model/

Seconda analisi del modello di Ferguson

9 maggio 2020

https://lockdownsceptics.org/second-analysis-of-fergusons-model/

Si spiegano così 30 mila soldati americani in giro per le basi Nato italiane con armamento al seguito, i medici cinesi che sono venuti ad imparare qua perché non hanno avuto nulla da insegnare, al massimo possono fare i provetti gommisti (metti il tubo in bocca e pompa vediamo se si gonfia), i russi che hanno imparato dagli omologhi superesperti reparti italiani i rudimenti della guerra battereologica non il contrario, i cubani, gli albanesi ecc..

Attualmente, il terrorismo psicologico continua ad esaltare il numero dei contagiati, al quale non corrisponde il numero dei decessi tale da rendere opinabile quanto sin qui esposto.

cLICCA SULL'IMMAGINE E SCEGLI LA MAGLIETTA DEL MOVIMENTO LIBERTARIO PERFETTA PER TE

Mi chiedo e ho chiesto ad alcuni contatti americani repubblicani su Linkedin se conoscono la storia, se sanno dell’esistenza della “Coagulazione Intravascolare Disseminata”, se sanno che gli americani stanno morendo perché trattati come un pneumatico, intubati senza trattamento dei coaguli che questo virus provoca. Se sanno che Fauci conosce la tecnica e non la dispiega ad alcuno.Attendo una risposta che pubblicherò appena la otterrò.

Pone il dito nella piaga della “bùròcràzìa” italiana, il libro, tanto stupida quanto furba pro domo loro, sulla vicenda delle mascherine.

Traccia la tristissima situazione economica che è stata è e sarà a nocumento della popolazione stessa. Emergono casi di suicidio che sono così casi di violenza pura sul popolo.

Il libro si conclude con due appendici: un confronto in punta di fioretto, interessantissimo, tra i vari contendenti libertari che divergono le loro opinioni sul Principio di Non Aggressione, da quale chiunque ha molto da imparare.

Nella seconda è pubblicato il testo del ricorso prodotto avverso  i famigerati D.P.C.M.

Infine nelle conclusioni si aggiorna il lettore rispetto a dichiarazioni di eminenti virologi a livello mondiale, si leggono aggiornamenti medici.

Personalmente, mi ha colpito la vicenda narrata a Pag 368/69;  si parla di tale Kohn funzionario governativo rimosso dall’incarico dopo aver rilasciato determinate esternazioni avverse alla narrazione della stampa igienica tedesca. Bene la risposta è sempre qui qui negli acknowledgementshttps://apps.who.int/gpmb/assets/annual_report/GPMB_Annual_Report_English.pdf

In particolare, nei ringraziamenti: si ringrazia …”the government of Germany”…. Germania uber alles? No nient’affatto, il copione lo ha anche scritto lei.

capitolo 3 PREPARING FOR THE WORST: A RAPIDLY SPREADING, LETHAL RESPIRATORY PATHOGEN PANDEMIC page 27 https://apps.who.int/gpmb/assets/annual_report/GPMB_Annual_Report_English.pdf

prosegue a pag 39: Progress indicator(s) by September 2020  …”The United Nations (including WHO) conducts at least two systemwide training and simulation exercises, including one covering the deliberate release of a lethal respiratory pathogen”…

Articoli recenti

Lascia un commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca