In Anti & Politica

Di ZUBY

1/ La maggior parte delle persone preferisce far parte della maggioranza piuttosto che avere ragione.

2/ Almeno il 20% della popolazione ha forti tendenze autoritarie, che possono emergere nelle giuste condizioni.

3/ La paura della morte è rivaleggiata solo dalla paura della disapprovazione sociale. Quest’ultima spesso si rivela più forte.

4/ La propaganda è altrettanto efficace ai giorni nostri come lo era 100 anni fa. L’accesso a informazioni illimitate non ha reso la persona media più saggia.

5/ Qualsiasi cosa può e sarà politicizzata dai media, dal governo e da coloro che si fidano di loro.

6/ Molti politici e grandi aziende sacrificheranno volentieri vite umane se questo è favorevole alle loro aspirazioni politiche e finanziarie.

7/ La maggior parte delle persone crede che il governo agisca nel migliore interesse della gente. Anche molti che criticano apertamente il governo.

8/ Una volta che hanno preso una decisione, la maggior parte delle persone preferisce insistere sull’errore, piuttosto che ammettere di aver sbagliato.

9/ Gli esseri umani possono essere addestrati e condizionati rapidamente e con relativa facilità a modificare in modo significativo i loro comportamenti, nel bene e nel male.

10/ Quando sufficientemente spaventata, la maggior parte delle persone non solo accetterà l’autoritarismo, ma lo richiederà.

11/ Le persone che vengono liquidate come “teorici della cospirazione” spesso sono ben informate e semplicemente in anticipo rispetto alla narrativa tradizionale.

12/ La maggior parte delle persone apprezza la sicurezza più della libertà, anche se detta “sicurezza” è solo un’illusione.

13/ L’adattamento edonistico avviene in entrambe le direzioni, e una volta che l’inerzia si stabilizza, è difficile riportare le persone alla “normalità”.

14/ Una percentuale significativa di persone ama molto essere soggiogata.

15/ “La scienza” si è evoluta in una pseudo-religione laica per milioni di persone in Occidente. Questa religione ha poco a che fare con la scienza stessa.

16/ La maggior parte delle persone si preoccupa di più di sembrare che stia facendo la cosa giusta, piuttosto che di fare effettivamente la cosa giusta.

17/ La politica, i media, la scienza e l’industria sanitaria sono tutti corrotti, a vari livelli. Scienziati e medici possono essere comprati facilmente quanto i politici.

18/ Se metti le persone abbastanza a loro agio, non si ribelleranno. Puoi mantenere docili milioni mentre li privi dei loro diritti, dando loro denaro, cibo e intrattenimento.

19/ Le persone moderne sono eccessivamente compiacenti e mancano di vigilanza quando si tratta di difendere le proprie libertà dagli eccessi del governo.

20/ È più facile ingannare una persona che convincerla che è stata ingannata.

21/ La maggior parte delle persone è abbastanza compassionevole e ha buone intenzioni (questo è un bene). Di conseguenza, la maggior parte delle persone fatica profondamente a capire che alcune persone, compresi i nostri “leader”, POSSONO avere intenzioni maligne o perverse (questo è male).

 

Recent Posts
Showing 4 comments

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

lo Stato non vuole concorrenzail futuro che ci riservano le democrazie