In Anti & Politica

DI REDAZIONE

Di fronte al crollo verticale della narrazione pandemica, le autorità comunali e di governo credono di poter soffocare le uniche voci che da quasi due anni a questa parte smascherano ogni settimana tutte le menzogne di regime. Menzogne e falsificazioni prive di ogni fondamento ma che vengono amplificate h24 da tutta la stampa di regime.

Per questo impediscono l’uso sistematico delle piazze del centro città ritenendo in questo modo d’interdire chi fa della democrazia una pratica reale, non un vuoto mantra destituito di ogni significato reale.

Vi aspettiamo sabato 12 febbraio (ore 15:30) al Parco dell’Ippodromo e, al più presto, ci ritroveremo nelle piazze centrali delle nostre città.
Teniamo duro a avanti senza alcuna paura! (Paolo Sensini)

Recent Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

lo Stato non vuole concorrenza