In Anti & Politica

DI LEONARDO FACCO

Cari amici e libertari, la situazione è decisamente precipitata. In una sola settimana, la violenza ideologico-verbale (e non solo) degli accusatori della Russia – che non ammettono repliche e/o dubbi – ci ha portati ben oltre i limiti già ampiamente superati (specialmente in Italia) con la tragica farsa pandemica. Se prima provavo schifo e disprezzo assoluto per i collaborazionisti del regime Conte-Draghi-Fauciano, oggi serbo avversione e intolleranza assoluta per i naziComunisti che da due anni impongono la loro agenda distruttiva di quel poco che era rimasto in Europa di Occidente.

Scriveva Orwell: “Chi controlla il passato controlla il futuro: chi controlla il presente controlla il passato”. Eppure, sono convinto che nemmeno lui avrebbe immaginato la banalizzazione del male che attualmente s’è fatta concreta davanti ai nostri occhi.

I naziComuniti, con l’avallo della pressoché totalità dell’apparato informativo, sono riusciti ad abolire il passato e a controllare il presente in forma pressoché totalitaria, con l’unica prospettiva di un futuro così fosco e miserabile da mettere paura.

Ammonivo nell’aprile del 2020, con riferimento alla strage di Stato messa in campo con la scusa del Covid: “Se questo crimine passerà impunito, ci aspettano 100 anni di barbarie”. Ebbene, la “pandemia” è quasi svanita nel nulla con l’apparizione del fronte di guerra russo-ucraino provocato dai soliti noti (in vero è accaduto perchè greggi di pecore dementi hanno accettato la nuova normalità come abitudine) e gli assassini che ancora oggi negano le cure domiciliari continuano a dormire sonni tranquilli, ergo sono impuniti!

Cari libertario, non solo vi stimo per come state resistendo a questa infamia, ma vi auguro la solita BUONANOTTE, purtroppo rilanciando queste immagini che arrivano dalla Germania e che a me, ma forse solo a me?, ricordano la notte dei cristalli di quel 1938 che accese la miccia finale.

Recent Posts
Comments
  • Duca Conte Piermatteo Barambani
    Rispondi

    Una rondine non fa primavera, un negozio russo saccheggiato da qualche idiota fa ridere, in Usa basta un blackout e i vostri amici yankees ne saccheggiano a pacchi dei loro stessi connazionali.
    .
    Ma poi in sostanza, Facco, fine economista, politologo, saggista e massimo esperto di geopolitica cosa propone/prevede?

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search