In Ambientalismo, Scienza e Tecnologia

DI REDAZIONE

Parigi, 22 ott – Il Consiglio superiore della Biotecnologie francese (Hcb), l’organismo pubblico indipendente costituito dal governo di Parigi, ha respinto oggi i risultati dello studio del professor Gilles-Eric Seralini sulla tossicita’ del mais Ogm NK603. ”Il dispositivo sperimentale presentato e’ inadatto agli obiettivi dello studio”, ha sentenziato l’Authority.

La ricerca, gia’ criticata di recente dall’Autorita’ europea per la sicurezza alimentare, sosteneva che i ratti nutriti con il mais in questione soffrono di squilibri ormonali e denunciava tumori della mammella in eta’ molto giovane rispetto ai ratti alimentati con del cibo regolare.

cLICCA SULL'IMMAGINE E SCEGLI LA MAGLIETTA DEL MOVIMENTO LIBERTARIO PERFETTA PER TE

FONTE ASCA

Recent Posts
Comments
  • Dexter
    Rispondi

    Seralini è screditato ed isolato dalla comunità scientifica mondiale da molto tempo prima di oggi.
    Non è uno scienziato, ma un faccendiere che parte da una tesi precostituita da affermare, dopodiché raccoglie le prove in maniera arbitraria escludendo tutte quelle che vanno nella direzione opposta alla sua tesi precostituita.

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search