In Economia

parlamentoDI REDAZIONE

Dopo quasi 10 anni di attività chiude all’Aquila il ristorante pizzeria Obelix. Punto di ritrovo importante soprattutto per i giovani, il locale dal 7 gennaio ha chiuso i battenti a causa della crisi.

Sulla pagina Facebook del ristorante si legge a chiare lettere che la decisione è stata presa a causa del “socio Stato italiano” che ha soltanto tassato e mai sostenuto l’attività.

“Ringrazio il mio socio – scrive il titolareFabrizio Iuliano sul social network – per non aver lavorato, per non avermi sostenuto anzi demotivato, per aver preteso senza nulla in cambio, per essersi preso sempre la fetta più grande sfruttando il lavoro mio, della mia famiglia, e dei miei dipendenti. Il mio socio risponde al nome di Stato italiano”.

cLICCA SULL'IMMAGINE E SCEGLI LA MAGLIETTA DEL MOVIMENTO LIBERTARIO PERFETTA PER TE

La struttura era attiva dal 2005 nel centro storico dell’Aquila. Dal gennaio 2010, a seguito del terremoto, la pizzeria si è ricollocata in zona San Sisto, a due passi dall’anello di piazza D’Armi.

“Ringrazio, e questa volta veramente –  spiega ancora il titolare – quanti in questi quasi 10 anni mi hanno dato lavoro ed emozioni, ringrazio chi mi ha sostenuto, gli amici, ringrazio chi è passato, chi è rimasto e chi sarebbe venuto. Mi avete dato quello che sono, per qualcuno nulla, per altri qualcosa, per me io, e mi basta. Un saluto affettuoso a tutti da me e dalla mia famiglia”.

FONTE ORIGINALE

Recent Posts
Showing 4 comments
  • valter ottello
    Rispondi

    kiudere l’attività ..o … non pagre ++ le tasse è la stessa cosa …. pertanto, tenere aperta l’attività quanto +++ possibile e non versare +++ nulla ….. >>> … così succede già in GRECIA …………….

  • Antonino Trunfio
    Rispondi

    Non c’e’ problema. Anche se non puoi, itaGliota medio, andare piu’ coi tuoi amici alla pizzeria, puoi sempre avere una scuola pubblica fatiscente, la strada che percorrevi per andare a lavoro piena di buche, ora che il lavoro lo hai anche perso, coraggio che lo stato ti da la CIG o una prepensione. E smettila di pensare alla pizzeria, itaGliota dei miei maroni, pensa che almeno se devi fare l’esame del sangue urgente, lo stato ti fa aspettare solo 1 mese e per 1 risonanza solo 1anno. Ringrazio lo stato che ti toglie gli svaghi ma almeno ti lascia le necesdita’ . COGLIONE

  • Albert Nextein
    Rispondi

    Per avere speranza di cambiamento la gente del nord deve comportarsi come quella del sud.
    In meno di un anno l’italia finisce.

  • GIG
    Rispondi

    anche meno

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search