In Esteri

8ydi RON PAUL*

Il militarismo e le spese militari sono ovunque in aumento, la nuova propaganda della Guerra Fredda sembra dare i primi frutti. Le nuove “minacce” che sono pubblicizzate portano a grandi profitti agli appaltatori militari e alla rete di think tank che pagano per la produzione di propaganda a favore della guerra.

Qui ci sono solo alcuni esempi. La scorsa settimana il governo tedesco ha annunciato che avrebbe acquistato altri 100 carri armati ‘Leopard’, pari a un aumento del +45% dell’inventario del Paese. La Germania aveva notevolmente ridotto il suo inventario di carri armati con la fine della Guerra Fredda, il che significò la fine di qualsiasi minaccia di invasione sovietica di territori dell’Europa.

cLICCA SULL'IMMAGINE E SCEGLI LA MAGLIETTA DEL MOVIMENTO LIBERTARIO PERFETTA PER TE

Il governo tedesco sostiene ora che questi 100 nuovi carri armati, che possono costare quasi mezzo miliardo di dollari, sono necessari per rispondere alla nuova assertività russa nella regione. Non importa che la Russia non abbia né invaso né minacciato alcun Paese della regione, tanto meno un Paese membro della Nato….

CONTINUA A LEGGERE QUI

Post suggeriti

Lascia un commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca