In Anti & Politica, Esteri

g5di RON PAUL*

La scorsa settimana il Dipartimento di Giustizia ha annunciato che non avrebbe perseguito l’ex funzionaria dell’Internal Revenue Service (Irs) Lois Lerner offendendo così il Congresso.

Alcuni membri del Congresso hanno chiesto che Lerner sia accusata di oltraggio dopo che ha rifiutato di testimoniare nel corso di un’audizione d’indagine del Congresso sul suo ruolo per aver negato o non risposto alle richieste per lo status di esenzione fiscale del “tea party” e per le organizzazioni favorevoli a un governo limitato.

I cinici potrebbero suggerire che non è sorprendente che una ex funzionaria del governo eviti il processo per aver rifiutato di raccontare al Congresso di come i dipendenti federali hanno abusato del loro potere per aiutare l’amministrazione in carica. Questi cinici hanno ragione, ma il problema va oltre la semplice partigianeria. I funzionari governativi sono raramente perseguiti anche per le violazioni più evidenti delle nostre libertà….

CONTINUA A LEGGERE QUI

Post suggeriti

Lascia un commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca