In Anti & Politica, Esteri

jkj14di JAMES BOVARD*

In Iraq e Afghanistan gli ufficiali militari statunitensi hanno regolarmente consegnato pacchi di contanti ai residenti locali per acquistare influenza e minare la resistenza all’occupazione americana.

Tali pagamenti sono avvenuti in particolare dopo che le truppe statunitensi hanno inavvertitamente ucciso dei civili innocenti o delle pecore. Miliardi di dollari sono stati spalati fuori con poca o nessuna sorveglianza quale parte del programma del Pentagono ‘Money as a Weapon System’.

Allo stesso modo i politici hanno a lungo fatto affidamento sul denaro come un’arma per comprare voti o per minare la resistenza verso Washington. I presidenti e i membri del Congresso non stanno portando avanti una controinsurrezione formale contro il popolo americano. Ma si rendono conto che abituare i cittadini alle dispense del governo è il modo più semplice per allevare la docilità di massa e allungare il loro potere….

CONTINUA A LEGGERE QUI

Post suggeriti

Lascia un commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca