In Economia, Esteri

j3di THO BISHOP*

Bloomberg ha un interessante report riguardante i contributi politici dei dipendenti della Federal Reserve in questa stagione elettorale.

Non sorprende, Hillary Clinton sta dominando il campo ricevendo 18 mila e 747 dollari in contributi, più di quattro volte tutti gli altri candidati messi insieme.

Mentre la maggior parte delle donazioni è venuta da funzionari di basso livello della Fed, il governatore della Federal Reserve Lael Brainard è finita sotto i riflettori per aver fatto diverse donazioni alla campagna di Clinton. Vale la pena notare che l’ex senatrice di Wall Street ha detto molto poco sul tema della politica monetaria, tuttavia guardando chi ha scelto di circondarsi dimostra perché lei è diventata la candidata della Federal Reserve.

Uno dei personaggi chiave della sua squadra economica è Alan Blinder, ex vice presidente della Federal Reserve e fermo critico dei recenti modesti tentativi di limitare il potere della banca centrale….

CONTINUA A LEGGERE QUI

Recommended Posts
Comments

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search