In Economia

keynesismodi LEW ROCKWELL*

Nel 2012, Barack Obama ha avvertito che gli Stati Uniti sarebbero caduti in una depressione se il piano di Ron Paul per tagliare di 1 miliardo di dollari il bilancio federale fosse stato adottato.

Aspetta, chiedo scusa. Non è stato Obama ad avvertire che i tagli di bilancio potrebbero portare ad una depressione. E’ stato Mitt Romney. Romney ha proseguito diventando il candidato dell’autodescritto partito di libero mercato.

Una disfatta ideologica è completa quando entrambi i lati dell’opinione rispettabile danno per scontato le idee di base. Così avvenne la completa vittoria keynesiana….

CONTINUA A LEGGERE QUI

Recommended Posts
Comments

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search