In Anti & Politica

DI REDAZIONE

Un’altra denuncia-querela contro l’attuale governo. Scaricatela, stampatela e depositatela presso Carabinieri, Polizia o Procura

Premessa

Lo svolgimento dei fatti criminosi di cui alla presente denuncia può essere suddivisa in quattro fasi, caratterizzate da diversi fini e differenti modalità di commissione e organizzazione delle attività delittuose, sebbene tutte concorrenti al medesimo scopo principale, ossia l’eversione dell’ordinamento costituzionale italiano attuata con modalità terroristiche e prive di scrupoli. I soggetti qui denunciati non hanno esitato a commettere i reati di epidemia, procurato allarme, sequestro di persona e strage pur di riuscire nel loro intento di sovvertire l’ordinamento democratico per come delineato dalla nostra carta costituzionale. Il tutto con l’utilizzo della paura al fine di indurre i cittadini ad adottare le gravi limitazioni dei loro diritti fondamentali e sotto le mentite spoglie della presunta necessità di tutelare la salute.

Le quattro fasi in cui si è articolata l’azione criminale sono le seguenti:

  • sottovalutazione del pericolo derivante dall’epidemia di Covid-19 e conseguenti omissioni finalizzate alla diffusione per quanto possibile ampia del coronavirus;
  • adozione di protocolli di cura e prassi mediche volutamente errate allo scopo di aumentare la diffusione del contagio e gli effetti letali del virus;
  • creazione di un clima di terrore finalizzato all’adozione di misure aventi lo scopo di sospendere moltissime libertà fondamentali previste dalla Costituzione italiana;
  • eliminazione delle prerogative del parlamento ed instaurazione di un regime dittatoriale fondato sull’emergenza sanitaria connesso al tentativo di danneggiare in modo permanente l’economia nazionale, la salute fisica e mentale dei cittadini con particolare riguardo a quella dei bambini ed adolescenti in età scolare.

Le fasi non vanno lette in senso meramente cronologico, ma più che altro logico, giacché i comportamenti riconducibili alle quattro fasi si sovrappongono sovente nel tempo.

SCARICA QUI LA DENUNCIA: denuncia-a-conte-del-24.10.2020

Recent Posts
Showing 6 comments
  • Alessandro Colla
    Rispondi

    Vogliamo provare a chiedere a Sabino Cassese se è disposto a firmare la denuncia? E anche al filosofo Giovanni Agamben?

  • Alessandro Colla
    Rispondi

    Errata Corrige: Giorgio Agamben, non Giovanni.

  • Don Floriano Superstar
    Rispondi

    …e la denuncia sulla gestione della pandemia a Conte fu archiviata causa pandemia.

  • Alessandro Colla
    Rispondi

    Allora denunciamo gli archiviatori per omissione d’atti di ufficio.

  • Don Floriano Superstar
    Rispondi

    Think positive. Pensate se al posto di Conte ci fosse De Luca.

    • Alessandro Colla
      Rispondi

      Sarebbe come se al posto di Mussolini ci fosse stato Farinacci.

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search