In Economia

SOLDIDI REDAZIONE

Il totale dei debiti commerciali vantati dalle imprese nei confronti della Pa, a fine 2011, è di circa 90 miliari ovvero il 5,8 per cento del Pil. E’ quanto afferma Daniele Franco, direttore centrale per la ricerca economica e le relazioni internazionali di Bankitalia, nel corso dell’audizione presso le commissioni speciali per l’esame di atti del Governo riunite della Camera e del Senato. Secondo Bankitalia “la riduzione dell’ammontare dei debiti commerciali delle amministrazioni pubbliche potrà migliorare le condizionioni finanziarie di molte imprese ed essere di stimolo alla crescita dell’economica.

Inoltre, se accompagnata dall’abbbattimento dei tempi di pagamento sui nuovi acquisti effettuari dalle ammiministrazioni, renderà più trasparente la gestione dei conti pubblici e i rapporti tra settore pubblico e settore privato”.

FONTE ORIGINALE: http://www.agopress.info/

Post suggeriti
Mostrati 4 commenti
  • Albert Nextein
    Rispondi

    Io non mi fido.
    Sono di più.

  • federico
    Rispondi

    le imprese quanto devono allo stato invece?

    ma siamo ubriachi o cosa?

    • Massimo74
      Rispondi

      Che significa “le imprese quanto devono allo stato”?

  • Giuseppe Natale
    Rispondi

    Provate a riflettere:
    1) In Italia la corruzione è uno delle maggiori problematiche sociali-politiche-economiche – istituzionali;
    2) E’ maggiormente annidata nel rapporto STATO – IMPRESE
    3) Il pagamento degli importi dovuti prorogato dopo uno / due addirittura tre anni dalla fine dei lavori , impone alle imprese / tecnici , di aumentare il valore delle opere di MOLTISSIMO per poterci stare dentro e per poter pagare anche le tangenti;
    4) Tutte quelle IMPRESE che non sono già fallite (che è il destino normale per società che riscuotono il lavoro normalmente valutato), sono quelle a più ALTISSIMO rischio di rapporto CONCUSSO / CORROTTO;
    quindi :…. !?!?!
    Logica vorrebbe che tutti i soldi che adesso si stanno pagando alle imprese vadano alle promesse corruttele e a coprire costi di lavoro ingigandito con mille e una astuzia …..
    Il cetriolo vola e vola e va sempre nello stesso posto ….. GRAZIE GRAZIE ANCORA

Lascia un commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca