In Anti & Politica, Economia

burocratiDI LEONARDO FACCO

Ne La fattoria degli animali italiana, c’è anche il reparto denominato Lombardia, dove – per parafrasare Orwell – è emersa una nuova classe di burocrati sfruttatori, formata da politici, che sono gli stessi politici che, a suo tempo, avevano incitato il “popolo” a ribellarsi all’oppressore.

Il burocrate, o parassita – per citare Nordau – è colui il quale, nel momento in cui si mette all’opera, rende impossibile la vita a chi per davvero lavora. Tutto ciò, però, lo fa con le migliori intenzioni, per il bene comune. 

Ieri, m’è balzata agli occhi questa notizia: “Il Comitato per la semplificazioneinsediato dalla Regione Lombardia lo scorso 7 aprile ha reso noti i primi esiti delle consultazioni, che hanno dato origine a una serie di progetti volti a rendere meno difficoltosi i rapporti tra la PA e le imprese locali agevolando gli impegni burocratici. Tra le proposte figura anche l’introduzione deiBurocratic angel a sostegno delle PMI lombarde”. Burocratic angel? L’angelo della burocrazia? E qui, verrebbe l’istinto di tirar giù qualche porcone a freddo. Ma c’è di peggio… CONTINUA A LEGGERE QUI.

Recent Posts
Showing 6 comments
  • Sigismondo di Treviri
    Rispondi

    Mi sembra in linea con la politica statalista. In un momento di crisi dell’occupazione causato dal parassitismo, per creare nuovi posti di lavoro occorre creare altri parassiti. Adesso il burocrate angelo, poi il finanziere arcangelo e alla fine il dipendente dell’agenzia delle entrate beato. Beato lui che campa con il lavoro degli altri!

  • William
    Rispondi

    Un po come il tutor dell’agenzia delle entrate presente in alcuni grandi aziende che pare sia un emanazione della mente bacata di rossella orlandi la sostituta di befera

  • Mister Libertarian
    Rispondi

    Ringrazio la regione Lombardia per l’importante aiuto. Chiedo solo una cortesia aggiuntiva: di tenere questi burocratic angel lontani da me e dalla mia azienda, perché altrimenti potrei prenderli a bastonate.

    • leonardofaccoeditore
      Rispondi

      ahahahahahhaahha!!!! Così parla un imprenditore!

  • Fabio
    Rispondi

    non dovrebbero esistere già i portieri a dare indicazioni? o gli ufficio rapporti col pubblico? o la burocrazia stessa dovrebbe, dice, essere al servizio della società?

    in realtà la struttura pubblica è fatta proprio così per funzionare in questo modo, qualsiasi ‘riforma’ dell’attuale forma non ne cambierà l’essenza immonda e putrida.

  • Albert Nextein
    Rispondi

    Il tacon è peggio del buso.

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search