In Anti & Politica, Economia

9di NOUREDDINE KRICHENE*

Ron Paul (nella foto a sinistra), ex membro del Congresso, è un medico eppure i suoi scritti sono dei veri trattati di economia in un oceano di falsità. E’ un miracolo avere un non economista che scriva sulla vera scienza economica, quando questa scienza è divenuta totalmente corrotta dai demagoghi.

E’ diventata una scienza per l’intervento del governo e per il disordine. Cosa più inquietante, alcuni premi Nobel sono dei convinti sostenitori delle forze anti-mercato e predicano la totale distruzione del denaro da parte del governo. In pratica, non vi è nessuna università che insegni la vera natura della moneta, del sistema bancario e commerciale così come mostrato negli scritti di Ron Paul.

Dispiace che gli studenti spendano 60 mila dollari all’anno presso le università delle élite per imparare dello stalinismo anti-mercato. Per Ron Paul, il denaro è una merce di mercato, come una automobile, ed è prodotta a un costo reale di lavoro e capitale, e viene scambiata contro altre merci reali. Un po’ di carta ha zero costo in lavoro e capitale, dunque non potrà mai essere denaro….

CONTINUA A LEGGERE QUI

Post suggeriti

Lascia un commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca